728 CONDIVISIONI
Coronavirus
18 Giugno 2021
16:02

Lacrime per Mario, 14 anni, morto di Covid. I compagni di scuola leggono una poesia in chiesa

Si sono svolti a Modena nel pomeriggio di ieri, 17 giugno 2021, i funerali del piccolo Mario Ruocco, strappato all’affetto dei suoi cari all’età di 14 anni a causa del Coronavirus. I compagni di scuola artistica del “Venturi”, i docenti e gli amici si sono riuniti nella chiesa di San Pio X per dargli l’ultimo saluto e hanno letto una sua poesia.
A cura di Pierluigi Frattasi
728 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Si sono svolti a Modena nel pomeriggio di ieri, 17 giugno 2021, i funerali del piccolo Mario Ruocco, strappato all’affetto dei suoi cari all’età di 14 anni a causa del Coronavirus. I compagni di scuola artistica del “Venturi”, i docenti e gli amici si sono riuniti nella chiesa di San Pio X per dargli l'ultimo saluto e hanno letto una sua poesia, che ha suscitato enorme commozione.

Il padre del bambino è originario di Sant’Egidio del Monte Albino, in provincia di Salerno. La sua prematura scomparsa, avvenuta dopo 3 mesi di ricovero, ha molto scosso le due comunità, dove i Ruocco sono stimati e benvoluti da tutti. Adesso, secondo quanto appreso da Fanpage.it da fonti del Policlinico Sant’Orsola-Malpighi di Bologna, saranno condotti ulteriori studi e approfondimenti scientifici sul suo caso, molto raro.

Anche nel piccolo paese del Salernitano, vicino Angri, i concittadini vorrebbero dedicargli un sommesso ricordo, nel massimo rispetto del dolore della famiglia. A Sant'Egidio del Monte, infatti, risiedono tutt'ora i suoi nonni. “Conosco bene il nonno – racconta Nunzio Carpentieri, ex sindaco di Sant’Egidio del Monte Albino – siamo stati colleghi negli anni ‘80 quando lavoravamo nelle industrie conserviere. E ho conosciuto anche il padre, che poi è andato a vivere a Modena. Dispiace veramente molto per quanto accaduto. Una grande tragedia che ha scosso tutto il Paese, non abbiamo parole”. Nel Comune del Salernitano c’è massima disponibilità a salutare il piccolo Mauro, dedicandogli un ricordo pubblico, ma il tutto solo se i genitori del bambino e i suoi familiari saranno d’accordo.

728 CONDIVISIONI
26101 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni