Coronavirus
26 Luglio 2021
8:08

La situazione di lunedì 26 luglio sul Coronavirus in Campania

Aumentano i contagi e il tasso di positività in Campania, ma i ricoveri sono stabili e, come indicano i dati dell’ultimo bollettino diramato, non si sono registrati nuovi decessi. Il weekend ormai trascorso, a Napoli, ha visto anche le proteste in piazza di coloro che si oppongono all’estensione del green pass.
A cura di Valerio Papadia
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Come purtroppo si osserva ormai da settimane, l'effetto variante Delta è arrivato anche i Campania, dal momento che i contagi da Coronavirus sono in netto aumento: gli ultimi dati diramati dall'Unità di Crisi ieri (domenica 25 luglio, ndr) riferiscono di 301 nuovi casi a fronte di 5.958 tamponi molecolari analizzati. Anche il tasso di positività dunque – vale a dire il rapporto tra tamponi risultati positivi su quelli analizzati – è aumentato in maniera significativa, attestandosi 5,05%. Sul fronte decessi, invece, stando al bollettino di ieri non se ne sono registrati di nuovi.

Il fine settimana appena trascorso ha visto andare in scena, a Napoli, capoluogo campano, anche vibranti proteste di coloro che si oppongono all'estensione del green pass: dal prossimo 6 luglio, infatti, il certificato che si ottiene con un tampone nelle ultime 48 ore, con la guarigione dal Covid entro i 6 mesi e con almeno una dose del vaccino, sarà obbligatorio per consumare al tavolo in ristoranti e bar al chiuso, per partecipare a grandi eventi, per entrare in piscine, palestre e centri benessere. Sabato 24 luglio, dunque, in migliaia si sono dati appuntamento in piazza Dante, nel cuore di Napoli, per manifestare il proprio dissenso al grido di "No green pass". Tra i manifestanti anche alcune persone afferenti a gruppi dichiaratamente No-Vax.

27058 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni