333 CONDIVISIONI
3 Luglio 2022
13:59

Insulti omofobi e cinghiate dopo il Pride a Napoli, denunciati due giovani

Due ventenni sono stati aggrediti a cinghiate e insultati con frasi omofobe dopo il Napoli Pride; denunciati dai carabinieri un 18enne e un 16enne.
A cura di Nico Falco
333 CONDIVISIONI
Piazza Municipio illuminata dai colori del Pride
Piazza Municipio illuminata dai colori del Pride

Due ragazzi di 18 e 16 anni, rispettivamente di Marano e di Villaricca, entrambi incensurati, sono stati denunciati questa mattina dai carabinieri: nel cuore della notte avrebbero aggredito a cinghiate e insultato con frasi omofobe due ventenni che avevano partecipato al Pride di Napoli. I due sono stati rintracciati in mattinata dai carabinieri del Nucleo Radiomobile e da quelli della stazione Borgoloreto.

L'aggressione, stando a quanto ricostruito dai militari dell'Arma, sarebbe avvenuta in via Santa Brigida, nel centro di Napoli, a pochi passi da Palazzo San Giacomo, sede del Comune. I due, residenti a Roma e arrivati a Napoli proprio per partecipare al Pride, si sarebbero imbattuti nella coppia mentre erano a piedi in strada, intorno alle 4 del mattino. E sarebbero partiti i primi insulti omofobi. Una delle vittime avrebbe reagito e subito dopo quella risposta sarebbe partita l'aggressione: una raffica di offese, spintoni, schiaffi e persino cinghiate.

I due malcapitati si sarebbero rifugiati in automobile e sarebbero scappati e hanno chiesto aiuto ai carabinieri, descrivendo gli aggressori e la loro automobile. I due ventenni sono stati medicati al Pronto Soccorso dell'ospedale San Paolo di Fuorigrotta; per loro nessuna ferita grave, sono stati dimessi con 5 giorni di prognosi per escoriazioni. Il veicolo degli aggressori è stato rintracciato poco dopo dai carabinieri di Borgoloreto, ma alla vista della pattuglia i ragazzi hanno tentato la fuga; ne è nato un breve inseguimento che si è concluso poco dopo, in piazza Carlo III, dove il 18enne e il 16enne sono stati finalmente bloccati.

333 CONDIVISIONI
Litiga con un giovane e lo accoltella al fianco: ultraottantenne denunciato in Irpinia
Litiga con un giovane e lo accoltella al fianco: ultraottantenne denunciato in Irpinia
Minorenni aggrediti a Napoli, a uno di loro hanno spaccato la mascella: aggressori presi 6 mesi dopo
Minorenni aggrediti a Napoli, a uno di loro hanno spaccato la mascella: aggressori presi 6 mesi dopo
Commerciante cinese trascinato nell'auto della Polizia a Frattamaggiore:
Commerciante cinese trascinato nell'auto della Polizia a Frattamaggiore: "Io vittima di razzismo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni