Trasporto pubblico a Napoli
22 Giugno 2021
20:29

Incidente nella stazione metro Linea 1, ma mancano le ambulanze: i soccorsi dopo 3 ore

Incidente sulle scale della metropolitana Linea 1 della stazione di Materdei oggi pomeriggio. Una donna si è fatta male a seguito di una caduta poco dopo le ore 17. I presenti hanno subito chiamato il 118, ma a Napoli c’erano poche ambulanze operative e tutte impegnate in codici rossi. I soccorsi sono arrivati dopo 3 ore.
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Incidente sulle scale della metropolitana Linea 1 della stazione di Materdei oggi pomeriggio. Una donna si è fatta male a seguito di una caduta, per dinamiche ancora da chiarire, poco dopo le ore 17. I presenti hanno subito chiamato il 118, ma a Napoli c’erano poche ambulanze operative – 16 in media al giorno, secondo quanto riportato oggi dall’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate – ed erano tutte impegnate con codici rossi. Così per la donna, con la gamba dolorante, non c’è stato altro da fare che restare ferma stesa sulle scale ad aspettare i soccorsi che sono arrivati dopo circa 3 ore. Attorno alle 20. Con altri utenti del metrò che le hanno fatto compagnia nell’attesa.

I soccorsi dopo 3 ore

Anche l’Anm si è attivata per sollecitare l’intervento del 118. Il personale del metrò ha fermato subito la scala mobile e ha chiamato più volte il 118. Ma senza sortire effetto, perché come detto le ambulanze erano poche. Attorno alle 20, poi, un’ambulanza è arrivata e ha trasportato la donna dolorante al Pronto Soccorso. “Sedici ambulanze per tutta la città sono poche – aveva denunciato questa mattina Manuel Ruggiero, medico del 118 e presidente dell'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate ai microfoni di iNews24 – siamo in inferiorità numerica. Se tutte sono impegnate, automaticamente il diciassettesimo paziente che chiamerà non potrà essere assistito celermente. Tenendo conto che ogni intervento dura una o due ore, ci sono persone che attendono anche un'ora. In questi giorni è successo di tutto, una confluenza di fattori che non mi è mai successa – riferendosi alle numerose aggressioni al personale del 118 – Ma questo non possiamo pagarlo noi. Abbiamo fatto tutte le denunce del caso, ma credo che debbano intervenire il prefetto e il presidente della Regione Campania, anche perché sono cose gravi e di mezzo c'è l'incolumità dei lavoratori”.

Trasporto pubblico a Napoli
246 contenuti su questa storia
Tir che trasporta auto si incendia in corsa, chiuso il raccordo autostradale per Benevento
Tir che trasporta auto si incendia in corsa, chiuso il raccordo autostradale per Benevento
Funicolare di Chiaia chiusa da settembre, i commercianti in rivolta: "Per noi è un colpo fatale"
Funicolare di Chiaia chiusa da settembre, i commercianti in rivolta: "Per noi è un colpo fatale"
Galleria Vittoria chiusa, partono lunedì 2 agosto i lavori per la riapertura: dureranno 4 mesi
Galleria Vittoria chiusa, partono lunedì 2 agosto i lavori per la riapertura: dureranno 4 mesi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni