Covid 19
26 Agosto 2021
9:18

In Campania ci sono 9mila positivi Covid, 3520 contagiati negli ultimi 7 giorni: dati Gimbe

I dati della Fondazione Gimbe sul Coronavirus: in Campania nella settimana dal 18 al 24 agosto si sono registrati 3.520 nuovi contagi (569 solo ieri), con “un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 del 0,8%”. Mentre “negli ultimi 14 giorni (11-24 agosto) si rileva un’incidenza di 121 casi positivi per 100.000 abitanti”.
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

In Campania ci sono al momento 9.009 positivi al Covid 19, di cui 346 sono ricoverati con sintomi. Nella settimana dal 18 al 24 agosto si sono registrati 3.520 nuovi contagi (569 solo ieri), con “un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 del 0,8%”. Mentre “negli ultimi 14 giorni (11-24 agosto) si rileva un'incidenza di 121 casi positivi per 100.000 abitanti”. È quanto emerge dai dati della Fondazione Gimbe del monitoraggio sull’andamento della pandemia del Coronavirus.

I contagiati al momento sono 9.009

In Campania, secondo i dati del Ministero della salute e dell'Istituto Superiore di Sanità, aggiornati al 25 agosto, ci sono al momento 9.009 positivi al Covid19. Di questi, 346 sono ricoverati con sintomi, di cui 18 in terapia intensiva, mentre 8.645 sono in quarantena a casa. I casi totali dall’inizio della pandemia sono stati 442.853, mentre i morti per Coronavirus sono stati 7.709. I dimessi guariti totali sono 426.135. Se si analizzano, invece, i dati delle province campane, Napoli è prima per contagi, con oltre 250mila positivi totali dall’inizio della pandemia, seguita da Salerno e Caserta, con 50mila circa ciacuna, e infine Avellino e Benevento.

Nelle Università di Napoli, come la Federico II e il Suor Orsola Benincasa, intanto, Green pass obbligatorio dal 1 settembre per professori, impiegati e bidelli. Per chi non sarà in grado di esibire la certificazione verde anti-Covid scatterà l’assenza ingiustificata e dopo 5 giorni la sospensione dal lavoro con la privazione della retribuzione, così come prevede il Decreto Draghi. Gli Atenei partenopei si stanno già adeguando e negli ultimi giorni sono partiti i decreti e le comunicazioni rivolti al personale per informarlo. Anche gli studenti saranno invitati a tornare alle lezioni in presenza, alle quali si potrà accedere solo con il Green Pass, ma resterà comunque la possibilità della DaD, la didattica a distanza. L’articolo 1 del Decreto Legge 111 del 6 agosto 2021 ha imposto che dal primo settembre al 31 dicembre 2021 al “le attività didattiche e curriculari delle università e delle scuole siano svolte prioritariamente in presenza”.

Mentre la Regione Campania studia la possibilità di inserire tra i requisiti per l'abbonamento trasporti gratis per gli studenti proprio il possesso del green pass. Il Consorzio Unico Campania, infatti, ha congelato l'avvio della campagna vaccinale in attesa della delibera della giunta regionale attesa in questi giorni. Gli studenti questa settimana potranno però cominciare ad inviare i moduli Isee. Sempre in funzione della campagna vaccinale per i 12-19enni a settembre saranno allestiti camper sanitari vaccinali all'esterno di scuole medie e superiori della Campania, dove gli studenti potranno ricevere le dosi senza prenotazione.

32452 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni