Dall'inizio di ottobre in Campania sono morte 59 persone per Covid-19. Il balzo in avanti nel conteggio c'è stato col bollettino diffuso oggi, 19 ottobre, dall'Unità di Crisi della Regione Campania: sono stati aggiunti altri 21 decessi, avvenuti tra il 1 e il 17 ottobre, ma conteggiati soltanto ieri. Una situazione non nuova, causata dai ritardi nelle comunicazioni e nelle pratiche burocratiche: era già successo col bollettino relativo al 14 ottobre (e diffuso il 15), con l'inserimento di 9 persone decedute nei 5 giorni precedenti. Dalle tabelle risulta che a marzo, mese con cui si identifica la prima ondata di coronavirus, in Campania erano morte 148 persone, mentre il dato più grave si è avuto ad aprile, con 211 decessi. Poi i dati erano andati calando: 54 morti a maggio, 19 a giugno, appena 3 a luglio. Ad agosto, il leggero aumento: 11 decessi. A settembre risultano decedute 17 persone. Il totale complessivo dei decessi in regione è quindi di 522 persone.

Il trend dei nuovi positivi in Campania

Dall'analisi dei bollettini emerge anche il trend dei contagi: 2.218 a marzo, 2.213 ad aprile, 1.452 a maggio, a giugno 122 (dalle tabelle risulta come dato ufficiale -107 in quanto in quel mese c'è stato un ricalcolo, con 229 positivi in meno per doppie registrazioni), a luglio 518 nuovi positivi; il trend si è nettamente invertito ad agosto, con 2.159 nuovi positivi, per poi continuare con 5.964 positivi a settembre e 14.280 ad ottobre (dal 1 al 18 ottobre, ovvero l'ultimo giorno per cui sono disponibili i dati).

Coronavirus, i dati sui ricoveri in Campania

Attualmente in Campania i ricoverati con sintomi in degenza ordinaria sono 884 (la capienza complessiva di posti letto Covid è di 925) e quelli in Terapia Intensiva sono 85 (al fronte di una capienza di Rianimazione Covid di 113 posti letto). Le persone in isolamento domiciliare sono 17.345 (+ 1.407 rispetto al giorno precedente) e gli attualmente positivi sono 18.314 (+1.449). La Campania è la terza regione d'Italia per ricoverati con sintomi, dopo Lombardia (1.136) e Lazio (1.130) e per ricoverati in Terapia Intensiva (in Lombardia 113 e nel Lazio 111), la seconda in Italia per numero di persone in isolamento domiciliare (in Lombardia 23.385 e nel Lazio 13.950) e per numero di attualmente positivi (in Lombardia 24.634 e nel Lazio 15.191). Oggi i nuovi positivi in Campania sono 1.593.