6.256 CONDIVISIONI
21 Settembre 2022
19:30

Immigrato trova portafogli in strada con 580 euro e lo restituisce: “Voglio guadagnare onestamente”

Il racconto di Raj Fernando, 62 anni, a Fanpage.it: “Perché l’ho restituito? Non mi piace che la povera gente perda per strada qualcosa. La proprietaria era mamma di due gemelli. Mi ha offerto una ricompensa. Le ho detto: usa i soldi per i tuoi figli”
A cura di Pierluigi Frattasi
6.256 CONDIVISIONI
Raj Fernando /Fanpage.it
Raj Fernando /Fanpage.it

Raj Fernando ha 62 anni, è disoccupato ed è immigrato dallo Sri Lanka. Il 1 settembre scorso ha trovato per terra in strada a Napoli un portafogli con 580 euro all'interno, bancomat, carta di credito e documenti. Non ha avuto dubbi e l'ha restituito subito al legittimo proprietario. Un gesto di grande onestà. Perché l'ha fatto? “Voglio guadagnare soldi onestamente – dice Raj Fernando a Fanpage.it – Non prendendo le cose che magari appartengono a povere persone. La proprietaria del portafogli aveva due gemelli di tre mesi. Quando mi ha offerto una ricompensa, le ho detto: non voglio soldi, spendili per i tuoi figli”.

Raj, il cui nome completo è Vanses Laus Raj Malwanage, soprannominato “Fernando”, è in Italia da più di 30 anni. Ha figli e anche un nipotino. La moglie lavora di mattina, mentre lui ora è in cerca di lavoro e si arrangia al momento con qualche lavoretto, prestando aiuto a chi ne ha bisogno. Adesso la III Municipalità gli darà un riconoscimento, grazie al consigliere Carlo Restaino che ha preso a cuore la sua vicenda.

Come ha trovato il portafogli?
Era il 1 settembre scorso. Ero in via Lieti. Stavo andando in Municipalità a prendere un certificato. Pioveva forte. Ho guardato per terra e l'ho visto. Non l'ho aperto, ma all'interno si intravedevano documenti e molti soldi.
Cosa ha pensato in quel momento?
Che non mi piace che la povera gente perda per strada qualcosa, soprattutto così importante. Così l'ho preso e l'ho portato al Comune. Ho chiesto alle persone che erano lì se fosse di qualcuno, ma hanno detto tutti di no.
Poi che è successo?
Mi sono rivolto ad un dipendente comunale e l'ho consegnato alla Polizia Municipale. All'interno del portafogli c'erano documenti, soldi, bancomat, patente, carta d'identità e codice fiscale. I vigili, tramite i documenti, sono riusciti a risalire al numero di telefono del proprietario.
Vi siete incontrati?
Era una signora. È arrivata in mezz'ora e ci siamo incrociati per una decina di minuti. Mi ha offerto una piccola ricompensa, ma le ho detto di no. Aveva dei bimbi piccoli, non volevo toglierli a loro.
Da quanti anni è in Italia?
Da quando giocava Maradona nel Napoli, dal '90. Non ho la cittadinanza, ma un permesso di soggiorno.
Che lavoro fa?
Lavoravo in passato, ma oggi non ho un impiego. Sto cercando lavoro, spero di trovarlo.

Il verbale del ritrovamento del portafogli del 1 settembre 2022
Il verbale del ritrovamento del portafogli del 1 settembre 2022
6.256 CONDIVISIONI
Immigrato trova portafogli con 1380 euro in strada a Napoli e lo restituisce
Immigrato trova portafogli con 1380 euro in strada a Napoli e lo restituisce
Strada bloccata e musica alta: mille euro di multa a Rita De Crescenzo per l'inaugurazione del negozio
Strada bloccata e musica alta: mille euro di multa a Rita De Crescenzo per l'inaugurazione del negozio
Posillipo, saltano le fogne: enorme chiazza marrone tra la Gaiola e Nisida
Posillipo, saltano le fogne: enorme chiazza marrone tra la Gaiola e Nisida
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni