12 CONDIVISIONI

Il senatore Luigi Nave (M5S) rapinato due volte nel giro di mezz’ora tra Melito e Mugnano

Salvato dal tesserino da senatore in due tentate rapine tra Melito e Mugnano, Luigi Nave: “Giornata che ci ricorda che la sicurezza va fatta non solo a spot”
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Giuseppe Cozzolino
12 CONDIVISIONI
Immagine

Rapinato due volte nel giro di mezz'ora, nel tratto di strada tra Melito e Mugnano, a Napoli: è quello che è accaduto al senatore Luigi Nave, del Movimento Cinque Stelle. Lo ha spiegato sui suoi profili social: "Rientrare a casa dopo una missione a Caivano e al carcere minorile di Nisida con la Commissione Parlamentare Antimafia e subire in 30 minuti due rapine a mano armata sulla perimetrale di Melito e la circumvallazione esterna altezza Mugnano", scrive su X (l'ex social conosciuto come Twitter), ironizzando: "Fatto! Parliamone!". In entrambi i casi, ad evitare che la rapina andasse a buon fine è stato il tesserino da senatore, che Luigi Nave ha estratto e che ha in qualche modo "convinto" i rapinatori a cambiare bersaglio.

Secondo quanto ha raccontato lo stesso Luigi Nave, si è trattato di "una giornata infernale che ci ricorda come gli interventi sulla sicurezza non vadano fatti solo a spot". Il senatore pentastellato, membro della Commissione Antimafia, stava rientrando a casa sua dopo essere stato a Caivano prima e al carcere minorile di Nisida dopo, quando è stato affiancato in auto da due giovani su uno scooter, a volto coperto, che hanno provato a rapinarlo. Ma dopo aver estratto il tesserino da senatore, i due sono scappati. Nemmeno il tempo di avvisare i carabinieri che altri due giovani, sempre a bordo di uno scooter, hanno tentato di rapinarlo nuovamente. E ancora una volta, a salvarlo è stato il tesserino da senatore. "Doppia fortuna, appena l'hanno visto se ne sono andati. Hanno immaginato di infognarsi in guai imprevisti", ha spiegato in una intervista rilasciata nelle scorse ore al Fatto Quotidiano.

12 CONDIVISIONI
Due turiste francesi minacciate con un coltello e rapinate mentre dormono in hotel a Capri
Due turiste francesi minacciate con un coltello e rapinate mentre dormono in hotel a Capri
IT-Alert in Campania, stop ai messaggi di esercitazione. Il 90% ha ricevuto il messaggio. E 1 su 10 per due volte
IT-Alert in Campania, stop ai messaggi di esercitazione. Il 90% ha ricevuto il messaggio. E 1 su 10 per due volte
A Napoli rubata l'auto per portare in giro un ragazzo con disabilità: "Non possiamo ricomprarla"
A Napoli rubata l'auto per portare in giro un ragazzo con disabilità: "Non possiamo ricomprarla"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni