87 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Il proprietario del ristorante di Giugliano aveva banconote da 50 euro false, cocaina e una pistola

Cocaina in dosi, quasi 4mila euro in contanti, una mazzetta di banconote da 50 euro false e una pistola: arrestato 50 enne.
A cura di Redazione Napoli
87 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Banconote da 50 euro false, ma non solo. Il proprietario di un ristorante di Giugliano, provincia di Napoli, nascondeva ben altro e la perquisizione dei carabinieri di Pozzuoli l'ha dimostrato: i militari poco prima di mezzanotte  bussano alla porta dell’uomo per una perquisizione. Durante le ricerche vengono rinvenute e sequestrate tre dosi di cocaina e altri 10 grammi della stessa sostanza.

Trovati anche la somma contante di 3.830 euro, un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente. In casa dell’uomo i carabinieri hanno poi trovato e sequestrato sei banconote da 50 euro (dunque 300 euro) risultate false. La perquisizione è stata estesa anche nel ristorante a Giugliano di cui l’uomo è il gestore e lì i militari hanno rinvenuto e sequestrato 42 proiettili calibro 7,65.

E così i carabinieri della sezione operativa puteolana hanno arrestato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, munizionamento e banconote false A. S., 50enne del posto già noto alle forze dell’ordine. L'arrestato è in attesa di giudizio nel carcere di Poggioreale.

87 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views