27 Luglio 2021
11:22

Giugliano, due ragazzi accoltellati nella notte: preso un ragazzo di 17 anni

Il minorenne è stato denunciato dalla Polizia di Stato per lesioni personali aggravate. Nella notte, il 17enne, per futili motivi, ha aggredito con un coltello due giovani, ferendoli: ricoverati in ospedale, i due non sono in gravi condizioni. Gli agenti della Polizia di Stato hanno rinvenuto anche il coltello utilizzato per l’aggressione.
A cura di Valerio Papadia
foto archivio
foto archivio

Due giovani sono stati accoltellati nella notte a Giugliano in Campania, nella provincia di Napoli: il responsabile dell'aggressione e del ferimento dei due è un ragazzo di soli 17 anni, rintracciato e denunciato dalla Polizia di Stato. Ieri notte, gli agenti del commissariato di Pozzuoli, allertati dalla Centrale Operativa, sono intervenuti all'ospedale Santa Maria delle Grazie della città flegrea, dove erano stati appena ricoverati due giovani, feriti a coltellate.

Agli agenti, i due hanno raccontato che, poco prima, si trovavano tra via Licola Mare e via Stella Maris a Giugliano quando sono stati aggrediti improvvisamente, per futili motivi, dal minorenne, armato di coltello.

Grazie alla descrizione fornita dalle due vittime, i poliziotti sono riusciti a rintracciare il 17enne, già noto alle forze dell'ordine, nella sua abitazione: il minorenne è stato così denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per lesioni personali aggravate.

Sempre a Giugliano, in via Ripuaria, non molto lontano del luogo dell'aggressione, i poliziotti hanno rinvenuto anche il coltello utilizzato dal 17enne, con la lama lunga 12 centimetri: l'arma è stata sequestrata. Spetta ora agli agenti della Polizia di Stato scoprire le cause dell'aggressione: al vaglio gli inquirenti la versione delle due vittime, mentre l'aggressore sarà ascoltato nelle prossime ore.

Napoli, ragazzo 17 enne colpito da un proiettile al Rione Sanità
Napoli, ragazzo 17 enne colpito da un proiettile al Rione Sanità
Caserta, lite tra 17enni per una ragazza: uno dei due accoltella il rivale alla coscia
Caserta, lite tra 17enni per una ragazza: uno dei due accoltella il rivale alla coscia
Ragazzo accoltellato 19 volte al Borgo Sant'Antonio Abate: fermato un quindicenne
Ragazzo accoltellato 19 volte al Borgo Sant'Antonio Abate: fermato un quindicenne
Il prof che vuole i nomi dei colleghi a sostegno di Manfredi
Bruno Amato, professore e candidato al Comune di Napoli con "Moderati per Manfredi" invia una mail ai colleghi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni