61 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Entra con un coltello nel Comune di Caserta e tenta di colpire un dirigente: caccia all’aggressore

La vittima, il dirigente Franco Biondi, è riuscito a sventare l’aggressione e a mettere in fuga il responsabile, sulle cui tracce ora si trova la polizia.
A cura di Valerio Papadia
61 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Momenti di paura nella giornata di oggi, venerdì 17 maggio, nella sede del Comune di Caserta, in piazza Vanvitelli: un uomo, armato di coltello, è entrato nel Municipio e si è recato al terzo piano, dove ha cercato di fare irruzione nell'ufficio del dirigente Franco Biondi – che, tra le sue deleghe, ha anche quella al personale – con l'intenzione di colpirlo con l'arma. Soltanto i riflessi del dirigente, che ha avuto la prontezza di chiudere subito la porta del suo ufficio, ha sventato l'aggressione, impedendo al malintenzionato di entrare. L'uomo si è scagliato così contro la porta, colpendola con il coltello e con dei calci, prima di darsi alla fuga.

Ad assistere alla scena sono stati tanti dipendenti che, in quel momento, erano impegnati nelle loro mansioni lavorative e che, presi dal panico, si sono barricati all'interno dei vari uffici del Comune.

L'aggressore ricercato dalla polizia

Sconosciuta, al momento, l'identità dell'aggressore che, come detto, è riuscito a darsi alla fuga, così come non sono note le motivazioni che lo hanno spinto a tentare di aggredire il dirigente Biondi. Sulle tracce del malintenzionato c'è la Polizia di Stato, che indaga per pervenire alla sua identità e per catturarlo.

61 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views