10 Novembre 2021
13:32

È agli arresti domiciliari, ma spaccia droga dal balcone con il paniere: arrestato 51enne a Napoli

Il 51enne, già sottoposto agli arresti domiciliari, è stato arrestato per detenzione e spaccio di droga dai Falchi della Squadra Mobile di Napoli. L’uomo, nella zona delle Case Nuove, non molto lontano dalla Stazione Centrale, è stato sorpreso dai poliziotti mentre, dal balcone di casa, spacciava droga aiutandosi con un paniere.
A cura di Valerio Papadia

Fino a qualche anno fa – ma non è raro vederne ancora – a Napoli era molto diffuso il paniere, un cesto solitamente di vimini, oppure di plastica, legato a una corda che si calava dal balcone, la maggior parte delle volte per farsi consegnare la spesa senza doversi muovere da casa. Peccato che in città c'è ancora chi utilizzi il paniere – "panaro" in napoletano – per i propri traffici illeciti, come spacciare droga: è il caso di un 51enne, Raffaele Fonzo, arrestato dalla Polizia di Stato nella zona delle Case Nuove, non molto lontano dalla Stazione Centrale di Napoli, che nonostante fosse già sottoposto ai domiciliari spacciava dal balcone di casa avvalendosi proprio di un paniere.

La scoperta è stata effettuata dai Falchi della Squadra Mobile partenopea durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio effettuato insieme agli agenti del commissariato Vicaria-Mercato. I poliziotti hanno notato il 51enne che stava calando il paniere dal balcone, mentre una persona a bordo di uno scooter, dopo aver inserito delle banconote e prelevato qualcosa dal cesto, si è allontanata frettolosamente. Gli agenti hanno deciso così di procedere a una perquisizione in casa dell'uomo, come detto già sottoposto ai domiciliari, proprio per reati in materia di stupefacenti: rinvenuti 8 involucri contenenti 1,6 grammi di cocaina, una busta con 255 grammi di sostanza utilizzata per tagliare, diverso materiale per il confezionamento e 80 euro, ritenuti provento dell'attività illecita. Per il 51enne è scattato l'arresto per detenzione di stupefacenti finalizzata allo spaccio.

Due bande in guerra per lo spaccio di droga nel Palermitano: 17 arresti
Due bande in guerra per lo spaccio di droga nel Palermitano: 17 arresti
595 di Palma Antonio
Dalla statua del boss Sibillo alla cocaina colombiana: in un anno 3mila arresti dei carabinieri a Napoli
Dalla statua del boss Sibillo alla cocaina colombiana: in un anno 3mila arresti dei carabinieri a Napoli
Regista ucraino Lavrenchuk arrestato a Napoli, la madre: "Vendetta della Russia"
Regista ucraino Lavrenchuk arrestato a Napoli, la madre: "Vendetta della Russia"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni