89 CONDIVISIONI

Virginia Petricciuolo, uccisa a Paestum: sul suo collo segni di strangolamento

È stata identificata in Virginia Petricciuolo la donna trovata senza vita in un bungalow a Paestum (Salerno). Aveva 57 anni. L’indagine è per omicidio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Nico Falco
89 CONDIVISIONI
Immagine

L'identità, il fatto che probabilmente non fosse da sola in casa al momento della morte, i segni sul collo che potrebbero essere quelli di uno strangolamento: sono gli unici dettagli che trapelano dall'indagine sul decesso della donna ritrovata senza vita in un bungalow di Capaccio Paestum agli inizi di novembre. Corpo già in avanzato stato di decomposizione, difficoltose le procedure per l'identificazione: si tratta della 57enne Virginia Petricciuolo, originaria di Portici ma residente a San Giovanni a Teduccio, a Napoli Est, separata, con tre figli avuti da due diverse relazioni. Una delle ipotesi d'indagine, visti i dati già acquisiti e visto il primo esame sul corpo della vittima è quella per femminicidio.

Identificata la donna morta a Capaccio Paestum

Il corpo di Virginia Petricciuolo era stato rinvenuto il 10 novembre scorso; dalle condizioni il decesso appariva risalire a parecchi giorni prima, se non a settimane prima. Forse addirittura a un mese. I carabinieri della Compagnia si Salerno, durante i sopralluoghi, avevano trovato i resti di un pasto presumibilmente consumato da due persone; da qui, l'ipotesi che la donna non si trovasse da sola in quell'alloggio. E che qualcuno potrebbe averla ammazzata per poi dileguarsi.

E dall'autopsia, come anticipa Il Mattino, sarebbero emersi anche i segni sul collo, verosimilmente riconducibili ad uno strangolamento. Il corpo della donna era stato ritrovato supino a letto, già in avanzato stato di decomposizione. Nelle ore successive i carabinieri avevano ascoltato diverse persone, compresa la titolare della struttura dove era stata trovata la 57enne. Restano ignoti i motivi per cui la donna si trovasse lì, dato che il bungalow viene utilizzato soltanto nel periodo estivo, e, soprattutto, con chi fosse.

89 CONDIVISIONI
Sequestrato il resort "Giglio di Mare" di Paestum. La Procura: furono abbattuti 1.500 alberi per realizzarlo
Sequestrato il resort "Giglio di Mare" di Paestum. La Procura: furono abbattuti 1.500 alberi per realizzarlo
La Finanza negli uffici di Alfieri, presidente della provincia di Salerno e sindaco di Paestum
La Finanza negli uffici di Alfieri, presidente della provincia di Salerno e sindaco di Paestum
Attrice si finge morta per sensibilizzare sul cancro al collo dell'utero: il video sui social
Attrice si finge morta per sensibilizzare sul cancro al collo dell'utero: il video sui social
di MatSpa
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni