391 CONDIVISIONI
Coronavirus
16 Luglio 2021
15:04

De Luca: “Il Covid c’è ancora. Ma entro ottobre la Campania avrà immunità di gregge”

“Entro i primi dieci giorni di ottobre vogliamo arrivare a 4,6 milioni di immunizzati al Covid-19, ovvero l’obiettivo per garantire una immunità di gregge. Questo se riusciamo a fare in media 50mila vaccinazioni al giorno”: lo dice il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella sua settimanale diretta video.
A cura di Ciro Pellegrino
391 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Campania zona bianca anche la prossima settimana, ma i contagi da Covid-19 tornano a correre, a causa della variante Delta. È questo l'argomento principale della diretta video settimanale del presidente della Regione Vincenzo De Luca: «Dobbiamo avere prudenza ma anche serenità. Vedo crescere  in connessione con il diffondersi della variante Delta, un clima pesante nel nostro Paese. È sbagliato. Dobbiamo essere consapevoli ma non cadere nell'angoscia. Entro il 20 luglio arriviamo a 6 milioni di vaccinazioni in Campania e 2,6 milioni di seconde dosi. Entro il 31 luglio arriveremo a somministrare 3 milioni di doppie dosi nella nostra regione, quindi tre milioni di immunizzati. Fra agosto e fine settembre – continua il governatore – puntiamo ad avere 4 milioni di immunizzati con doppia dose; entro prima decade di ottobre 4,6 milioni di immunizzati, ovvero l'obiettivo per garantire una immunità di gregge. Questo se riusciamo a fare in media 50mila vaccinazioni al giorno, cioè 1,5 milioni ogni mese. La precondizione è che ci siano inviati i vaccini necessari. Ormai somministriamo esclusivamente Pfizer e Moderna, AstraZeneca solo per alcuna parte di seconde dosi».

«Il Covid non è alle nostre spalle – dice De Luca -. Ad oggi non abbiamo una grande ricaduta in termini di occupazioni degli ospedali anche se molti positivi. Ci auguriamo che le famiglie ci diano una mano ad esempio ad immunizzare i ragazzi, se vogliamo davvero aprire le scuole in didattica in presenza a partire dal mese di settembre». Infine «Se ci sono territori sicuri sono in Campania, se dovete programmare e prenotare le ferie estive, potete farlo qui in grande tranquillità, perché abbiamo immunizzato due mesi prima i territori».

391 CONDIVISIONI
27462 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni