144 CONDIVISIONI
Covid 19
22 Luglio 2021
19:58

Covid Campania, contagi saliti dello 0,4% nell’ultima settimana: 7.713 positivi totali

I dati della Fondazione Gimbe sul Coronavirus in Campania: nell’ultima settimana (14-20 luglio 2021), la Regione Campania ha registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 dello 0,4%. Mentre negli ultimi 14 giorni (7-20 luglio) si rileva un’incidenza di 47 casi positivi per 100.000 abitanti.
A cura di Pierluigi Frattasi
144 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Nell'ultima settimana (14-20 luglio 2021), la Regione Campania ha registrato un incremento percentuale dei casi totali di contagio da SARS-CoV-2 dello 0,4%. Mentre negli ultimi 14 giorni (7-20 luglio) si rileva un'incidenza di 47 casi positivi per 100.000 abitanti. La Campania è attualmente seconda in Italia per numero totale di contagiati dal Covid19, pari a 7.713 positivi totali, dietro solo al Veneto con 8.462, e davanti alla Lombardia con 7.233. Mentre si contano 135 contagiati ogni 100 mila abitanti contro una media italiana di 92 positivi. In questo caso, la Campania è terza a livello nazionale, a pari merito con la Sicilia (135), dietro a Veneto (173) e Sardegna (155). Questi i dati della Fondazione Gimbe sul monitoraggio della pandemia del Coronavirus in Campania, aggiornati al 22 luglio 2021.

Oggi, invece, sono 352 i nuovi casi di Coronavirus che si sono registrati in Campania nelle ultime 24 ore, a fronte di 8.430 tamponi molecolari analizzati (a cui si aggiungono anche 6.360 tamponi antigenici): con un tasso di positività – rapporto tra tamponi risultati positivi su quelli analizzati – del 4,18%, in netto aumento rispetto a ieri (3,18%). In Campania, nelle ultime 24 ore, si registrano purtroppo anche 4 morti: come riferisce l'Unità di Crisi, un decesso si è registrato nelle ultime 48 ore, mentre gli altri tre si sono verificati in precedenza ma sono stati registrati soltanto ieri. Calano i ricoveri anche se di poco die malati gravi, i posti letto occupati in terapia intensiva scendono da 13 a 12, mentre quelli in medicina ordinaria aumentano da 175 a 184, quindi più 9 posti letto occupati.

144 CONDIVISIONI
27595 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni