A Melito, in provincia di Napoli, le scuole resteranno chiuse fino a sabato 3 ottobre; si tornerà in classe quindi il successivo lunedì, 5 ottobre, a meno che non arrivino ulteriori proroghe. Lo ha deciso il sindaco Antonio Amente, che ha emanato una ordinanza per sospendere le lezioni in conseguenza dell'alto numero di nuovi positivi registrato in Campania e della curva dei contagi che appare al momento ancora in aumento. Il provvedimento riguarda i 3 circoli cittadini, per i quali le lezioni non erano ancora cominciate, e il liceo Kant e la scuola media Marino Guarano. Attualmente a Melito soltanto 2 dei contagiati presentano sintomi.

"La situazione in città – scrive ieri il sindaco Amente in un post su Facebook – seppur non preoccupante dal punto di vista delle condizioni di salute (soltanto 2 dei contagiati melitesi hanno sintomi), è numericamente rilevante. Inoltre il corpo docente ed il personale scolastico presente nei nostri istituti proviene da città dove il picco di Covid in queste settimane è particolarmente rilevante, pertanto, per tutelare la salute di tutti gli studenti melitesi e tranquillizzare i genitori sempre più preoccupati da questa nuova ondata di Coronavirus, ho ritenuto opportuno sospendere le attività didattiche fino a sabato 3 ottobre 2020 in tutte le scuole pubbliche presenti sul territorio melitese con ordinanza sindacale numero 56 che nella mattinata di domani (oggi, ndr) sarà pubblicata all’albo pretorio online del nostro Comune. Nel corso della prossima settimana monitorerò costantemente la curva dei contagi in Campania e nella nostra città per un’eventuale proroga della sospensione".