Ad Atena Lucana, piccolo centro del Vallo di Diano, nella provincia di Salerno, scuole chiuse fino a data da destinarsi. Lo ha deciso il sindaco, Luigi Vertucci, dopo la recrudescenza di casi di Coronavirus che si è osservata in città e che si sta osservando, purtroppo, più in generale in tutta la Campania, dove ieri si è registrato un record di nuovi contagi, con 390 nuovi casi. Da quanto si apprende, la decisione è scaturita alla luce dei cinque nuovi casi che si sono registrati in città nelle ultime ore e dopo che si è appreso che il figlio di una persona poi risultata positiva al Coronavirus ha utilizzato il servizio di trasporto scolastico comunale. "A scopo precauzionale e di prevenzione, l'amministrazione provvede con ordinanza sindacale alla chiusura di tutte le scuole fino all'esito degli accertamenti sanitari e diagnostici. Si avvierà a scopo puramente precauzionale anche ad una ulteriore sanificazione degli scuolabus e di tutti gli edifici scolastici presenti sul territorio comunale. L'altra persona positiva era già in quarantena. Di concerto con l'Asl sono stati subito avviati i protocolli previsti in questi casi" ha dichiarato il sindaco Vertucci.

Covid, scuole chiuse anche in Irpinia

Scuole chiuse, fino al prossimo 14 ottobre, anche a Montella, cittadina in provincia di Avellino, dove si sono registrati numerosi casi di Coronavirus in poco tempo. "Siamo al lavoro per accertare ogni aspetto. Siamo in contatto costante con i responsabili dell'Asl per garantire tamponi immediati. Molti studenti di molte classi erano contatti delle persone risultate positive al coronavirus. La scelta presa è stata improntata alla massima sicurezza della comunità. Le scuole resteranno chiuse fino al 14 ottobre per garantire l'estinzione del rischio contagi" ha dichiarato il sindaco Rizieri Rino Buonopane.