Covid 19
2 Dicembre 2021
20:31

Covid, a Napoli città ci sono 2.893 positivi, 257 contagiati e 2 morti in 24 ore: dati Asl

Il bollettino dell’Asl Napoli 1 Centro: sono 2.893 i residenti a Napoli attualmente positivi, di questi 99 sono ricoverati in ospedale (9 in terapia intensiva)
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Sono 2.893 i cittadini residenti a Napoli attualmente positivi al Coronavirus, di questi 99 sono ricoverati in ospedale, di cui 9 gravi in terapia intensiva. Mentre 2.785 sono in isolamento a casa. Nelle ultime 24 ore si contano 257 nuovi positivi su 6.663 tamponi eseguiti (con un tasso di positività del 3,86%). Questi i numeri del bollettino dell'Asl Napoli 1 Centro, pubblicato oggi, giovedì 2 dicembre 2021. Nel complesso, hanno raggiunto quota 89.267 i contagiati a Napoli città dall'inizio della pandemia, a marzo dello scorso anno, mentre sono 84.198 i guariti e 2.273 invece i deceduti totali.

Secondo i dati dell'Asl, aggiornati alle ore 24 del 1 dicembre 2021, sui 257 nuovi positivi, 209 sono asintomatici (81,32%) e 48 sintomatici (18,68%). Complessivamente sui 257 nuovi positivi, 8 erano vaccinati con prima dose, 109 con seconda dose e 1 con terza dose. Si registrano anche 92 guariti. Sono 3 i nuovi ricoverati in ospedale. Mentre si registrano 254 persone in isolamento domiciliare. Due i deceduti: uno all'Ospedale dei Colli e uno a casa. Sono state somministrate in totale 6523 dosi di vaccino, di cui 3457 a donne e 3066 a uomini. Le prime dosi sono state 1746, le seconde dosi 435, le dosi addizionali 1002 e le dosi booster 3335. Per quanto riguarda la tipologia, 4644 dosi erano di Pfizer e 1879 di Moderna.

In Campania dalla fine di dicembre sarà possibile vaccinare anche i bambini tra 5 e 11 anni presso i pediatri, i distretti Asl e gli hub vaccinali. Lo ha deciso l'Unità di Crisi della Campania nella riunione di oggi. La data prevista per l'avvio delle somministrazioni è il 20 dicembre salvo slittamenti.

29640 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni