Positiva al Coronavirus una dipendente della NapoliServizi in servizio presso l'ufficio pass di Palazzo San Giacomo, la sede del Municipio di Napoli. Altri 5 colleghi della società partecipata in quarantena preventiva a casa, in attesa di tampone. La multiservice del Comune ha subito attivato il tracciamento dei contatti stretti della dipendente risultata positiva al tampone. La donna è asintomatica. Secondo quanto ricostruito, il contagio sarebbe partito dai familiari – sarebbe positivo anche un componente della famiglia della dipendente, che ha effettuato l'ultimo giorno di lavoro, spiega NapoliServizi, venerdì scorso. L'ufficio pass, nel frattempo, ieri pomeriggio è stato chiuso al pubblico per consentire la sanificazione dei locali.

Al Municipio un altro positivo in avvocatura

Non è il primo caso di Coronavirus all'interno del Comune di Napoli. Già venerdì scorso si era verificato un caso positivo nell'avvocatura comunale, al quarto piano di Palazzo San Giacomo. Le attività del servizio erano state nell'occasione provvisoriamente sospese. Positivi al Covid19 si trovano anche in altre società partecipate. In Anm sono stati contagiati 7 dipendenti dal mese di settembre ad oggi, più un operatore delle pulizie che lavora per una ditta esterna. In Asìa ci sono 7 positivi e altre decine di dipendenti in quarantena preventiva a casa in attesa di tampone. Senza contare i casi che si stanno registrando nelle scuole comunali: almeno 30 tra i bimbi, come comunicato dal sindaco Luigi De Magistris, nella giornata di ieri. I sindacati dei comunali sono sul piede di guerra e chiedono di rafforzare i controlli e la dotazione di DPI.