919 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
La Festa di San Gennaro a Napoli

Come vedere il miracolo di San Gennaro 2023 in diretta tv: orari e indicazioni

Cattedrale di Napoli aperta dalle 7.30 per tutta la giornata del 19 settembre. Diretta tv e streaming per la Solennità di San Gennaro su Canale 21.
A cura di Giuseppe Cozzolino
919 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Tutto pronto a Napoli per il consueto appuntamento con la Solennità di San Gennaro del 19 settembre. La Cattedrale di Napoli aprirà alle 7.30 e resterà aperta per l'intera giornata, ed ospiterà come di consueto i cittadini e le autorità civili e religiose che vi prenderanno parte. Alle 9.30 è prevista l'apertura della cassaforte con le ampolle del Sangue. Prevista anche la diretta televisiva e in streaming.

Dove seguire la Solennità di San Gennaro in tv

Come di consueto, non mancherà la copertura televisiva per consentire ai tantissimi fedeli di seguire la Solennità da casa: Canale 21 aprirà la diretta televisiva dalle 8 del mattino. Basterà sintonizzarsi sul canale numero 10 del Digitale Terrestre in Campania (numero 19 nel Lazio), oppure collegarsi in streaming sul sito di Canale 21 per chi vorrà seguirla dal proprio computer, tablet o telefonino.

San Gennaro, il programma del 19 settembre 2023

Il programma per la solennità di San Gennaro del 19 settembre 2023, come comunicato dalla Curia di Napoli, è il seguente:

  • ore 8: Santa Messa
  • ore 9: Celebrazione della Passione di San Gennaro
  • ore 10: Santa Messa pontificale presieduta dall’Arcivescovo Mons. Domenico Battaglia, con ostensione dell’ampolla con la reliquia del Sangue. Al termine, benedizione della Città sul sagrato
  • ore 12.30: Santa Messa
  • ore 16-18.30: Venerazione reliquia del Sangue
  • ore 18.30: Santa Messa presieduta dal Vescovo ausiliare

Il programma potrebbe tuttavia subire modifiche nel caso al mattino non si dovesse compiere il miracolo: i tentativi, infatti, possono arrivare fino a tre nel corso della giornata (generalmente attorno alle 12 e poi alle 16.30). Tuttavia, se dopo questi ulteriori tentativi il sangue non dovesse effettivamente sciogliersi, si parla di "miracolo non avvenuto". L'ultima volta accadde il 16 dicembre del 2020, in occasione del "miracolo laico".

919 CONDIVISIONI
95 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views