798 CONDIVISIONI
2 Ottobre 2022
19:47

Colpito per errore durante una battuta di caccia: 57enne muore nel Casertano

Il tragico incidente si è verificato nella tarda mattinata di oggi, domenica 2 ottobre, a Teano, nella provincia di Caserta.
A cura di Valerio Papadia
798 CONDIVISIONI

Una battuta di caccia di gruppo si è trasformata in tragedia a Teano, nella provincia di Caserta, dove un uomo di 57 anni è deceduto, ferito a morte da un altro cacciatore. Il tragico accadimento si è verificato nella tarda mattinata di oggi, domenica 2 ottobre, intorno alle 13.30: un gruppetto di cacciatori – una decina in tutto – si erano dati appuntamento in una zona boschiva della cittadina del Casertano per una battuta di caccia al cinghiale. Improvvisamente uno dei partecipanti, un uomo di 76 anni residente a Carinola, non si è accorto che davanti a lui si trovava il 57enne e ha sparato nella sua direzione con il suo fucile a pallettoni, centrandolo in pieno alla schiena. Immediate le richieste di soccorso ai sanitari del 118: l'uomo è stato trasportato tempestivamente all'ospedale San Rocco di Sessa Aurunca, dove purtroppo è deceduto poco dopo a causa delle gravi ferite riportate.

Sul corpo del 57enne è stata disposta l'autopsia

Il 76enne che ha sparato, in stato di choc, si è presentato ai carabinieri, ai quali ha raccontato l'accaduto. I militari dell'Arma si sono recati anche sul luogo della tragedia, dove hanno effettuato tutti i rilievi del caso e ascoltato le testimonianze degli altri cacciatori presenti al fine di ricostruire con precisione la dinamica del tragico avvenimento. La salma del 57enne è stata posta sotto sequestro e gli inquirenti hanno disposto l'autopsia, che sarà effettuata nei prossimi giorni e fornirà elementi utili alle indagini.

798 CONDIVISIONI
Ex vicesindaco ucciso in Cilento dall'amico durante una battuta di caccia al cinghiale
Ex vicesindaco ucciso in Cilento dall'amico durante una battuta di caccia al cinghiale
Crolla il tetto di un capannone, muore un operaio a Casal di Principe nel Casertano
Crolla il tetto di un capannone, muore un operaio a Casal di Principe nel Casertano
Figlio del ras in fin di vita al Rione Traiano, non è camorra: colpo partito durante lite con parenti
Figlio del ras in fin di vita al Rione Traiano, non è camorra: colpo partito durante lite con parenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni