30 Agosto 2021
9:52

“Ciao bella”, e scoppia la rissa: panico tra i turisti, 7 ragazzi fermati a Casal Velino

Rissa sul Lungomare di Casal Velino, coinvolti sette giovani tra i 17 ed i 20 anni: il tutto nato dopo un apprezzamento fatto ad una ragazza. I carabinieri di Vallo della Lucania, guidati dal capitano Annarita D’Ambrosio, sono riusciti ad identificare tutti i presenti e risalire ai responsabili, ora deferiti all’Autorità Giudiziaria.
A cura di Giuseppe Cozzolino
Una rissa in strada. [Foto di repertorio]
Una rissa in strada. [Foto di repertorio]

Una rissa sul Lungomare di Casal Velino, in mezzo ai turisti terrorizzati: il tutto per un apprezzamento verso una ragazza, che ha scatenato la reazione di altri ragazzi presenti sul posto. Alla fine sono dovuti intervenire i Carabinieri di Vallo della Lucania che, con sei volanti sono arrivate sul Lungomare e nonostante il fuggi fuggi generale sono riusciti a risalire a sette autori della rissa. Si tratta di giovani di età compresa tra i 17 ed i 20 anni, provenienti dai comuni dell'Irpinia, dell'Agro Nocerino-Sarnese e dalla vicina Agropoli, tutti in strada per un fine settimana in riva al mare.

Sono stati tutti denunciati all'Autorità Giudiziaria dai Carabinieri, e ne risponderanno nelle prossime ore. Stando alle prime ricostruzioni, i giovani erano tutti sul Lungomare di Casal Velino in piena notte, tra i turisti che si godevano le ultime notti d'estate. Improvvisamente, pare per una serie di apprezzamenti fatti nei confronti di una ragazza, la situazione è degenerata. Minacce, schiaffi, pugni e una rissa in piena regola: il tutto davanti agli stessi turisti che, terrorizzati, hanno chiamato subito il 112 per segnalare la vicenda. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, guidati dal capitano Annarita D'Ambrosio, che nonostante il fuggi fuggi generale alla vista delle pattuglie, sono riusciti a bloccare ed identificare tutti i presenti, risalendo così ai sette responsabili della rissa, scoppiata per futili motivi. I giovani sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria competente, compresi i più giovani che ne risponderanno davanti a quella minorile.

Violenta rissa tra ragazzi davanti al liceo per una catenina d'oro
Violenta rissa tra ragazzi davanti al liceo per una catenina d'oro
112 di Viral News
Ragazzo accoltellato in una rissa durante la movida ad Aversa, è grave
Ragazzo accoltellato in una rissa durante la movida ad Aversa, è grave
Giovane si accascia e muore durante una rissa, fermato uomo per omicidio a Cesa (Caserta)
Giovane si accascia e muore durante una rissa, fermato uomo per omicidio a Cesa (Caserta)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni