Elezioni amministrative Napoli 2021
28 Settembre 2021
13:30

Caso Morisi, De Magistris attacca l’ex social manager e Salvini: “È l’uomo della Bestia”

Lega: de Magistris entra a gamba tesa nel caso Luca Morisi: l’indagine per droga che coinvolge l’ex social media manager della Lega e di Matteo Salvini secondo il sindaco uscente di Napoli è “Un motivo in più per stare lontano da un politico che si è costruito fondando le sue idee sul rancore e l’odio nei confronti dei diversi, meridionali per primi”.
A cura di Redazione Napoli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni amministrative Napoli 2021

Il caso Luca Morisi, il fedelissimo social media manager di Matteo Salvini finito nei guai per una storia di cessione di droga, scuote la politica italiana e alimenta polemiche a raffica. Luigi De Magistris, candidato presidente alla Regione Calabria e sindaco uscente di Napoli, approfitta per sferrare una bordata al ‘nemico' di sempre, ovvero il leader della Lega che insieme al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è l'avversario politico cui l'ex pm dedica più attacchi.

De Magistris approfitta per porre l'accento sulla cosiddetta "Bestia" di Morisi e Salvini. Si tratta dell'evocativo e fantasioso nome assegnato alle campagne social, spesso molto aggressive, condotte contro ‘bersagli' di vario tipo, da politici a giornalisti, da personaggi dello spettacolo a influencer anti-leghisti, con azioni coordinate in automatico sui social network, da Twitter a Facebook, il tutto con la regia dell'ormai ex capo della struttura social del leader della Lega.

Luca Morisi, l'uomo della ‘Bestia', lo strumento della propaganda del leader della Lega Salvini, è indagato per gravi fatti di droga. Un motivo in più per stare lontano da un politico che si è costruito fondando le sue idee sul rancore e l'odio nei confronti dei diversi, meridionali per primi, e che deve ancora restituire il maltolto di soldi pubblici sottratti alle tasche degli italiani. E in Calabria gli piace andare a braccetto, frequentare e candidare persone dalle quali sarebbe necessario rimanere a distanza di sicurezza.

399 contenuti su questa storia
Aiello vince le elezioni a Vico Equense, eletto sindaco con il 50,88% al ballottaggio: i risultati
Aiello vince le elezioni a Vico Equense, eletto sindaco con il 50,88% al ballottaggio: i risultati
Conte vince le elezioni a Eboli, eletto sindaco con il 58% al ballottaggio: i risultati
Conte vince le elezioni a Eboli, eletto sindaco con il 58% al ballottaggio: i risultati
Francese vince le elezioni a Battipaglia, eletta sindaco con il 65% al ballottaggio: i risultati
Francese vince le elezioni a Battipaglia, eletta sindaco con il 65% al ballottaggio: i risultati
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni