1.938 CONDIVISIONI
13 Novembre 2022
21:38

Bimba violentata, botte e sigarette spente addosso al fratellino: allontanati mamma e compagno

Il bimbo costretto a mangiare nel sottoscala e a dormire per terra. Indagine della Procura di Avellino che ha disposto l’allontanamento dei genitori.
A cura di Pierluigi Frattasi
1.938 CONDIVISIONI

Abusi sessuali sulla bimba, minore di 10 anni. Botte e sigarette spente su mani e braccia al fratellino, di poco più grande. Il bimbo costretto anche a consumare i pasti nel sottoscala e a dormire per terra. Allontanati per presunti abusi sui bambini la mamma e il compagno. È quanto sarebbe accaduto in una famiglia della provincia di Avellino, trasferitasi però recentemente in Puglia, secondo quanto sospettato dai carabinieri del Comando Provinciale di Avellino che indagano sulla vicenda.

Inchiesta della Procura: allontanati mamma e compagno

Una storia di presunti abusi, sulla quale la Procura della Repubblica irpina vuole fare chiarezza. I magistrati che coordinano le indagini hanno nel frattempo disposto il divieto di avvicinamento per mamma e compagno. La donna, una 40enne di Avellino, ha altri due figli e convive con l'uomo di sei anni più giovane di lei. Tutti e quattro i bambini sono stati trasferiti in una struttura protetta.

L'indagine: botte e abusi sui bimbi

Il compagno della donna, secondo le prime indagini, avrebbe più volte picchiato il bambino e in più occasioni gli avrebbe spento le sigarette su braccia e mani, oltre a costringerlo a consumare i pasti in un sottoscala e a dormire sul pavimento. Secondo gli investigatori, che nei prossimi giorni sentiranno i bambini nella struttura protetta del Comando provinciale dell'Arma, gli episodi contestati alla coppia si sarebbero consumati negli ultimi due anni.

Una vicenda ancora tutta da chiarire. Inchiesta ancora alle prime battute. Solo il prosieguo delle indagini potrà fornire ulteriori elementi utili a definire il quadro, per il momento, quindi, si tratta solo di ipotesi, tutte da dimostrare. Bisognerà aspettare i prossimi giorni per saperne di più.

1.938 CONDIVISIONI
Ferita da una coltellata all'addome: 20enne di Taurano ricoverata in ospedale a Nola
Ferita da una coltellata all'addome: 20enne di Taurano ricoverata in ospedale a Nola
Funerali di Roberto Bembo, ucciso a 21 anni. Il sindaco:
Funerali di Roberto Bembo, ucciso a 21 anni. Il sindaco: "Giustizia senza attenuanti"
Furto in una scuola di Avellino, rubati 16 computer e 4 tablet: il ladro ha solo 14 anni
Furto in una scuola di Avellino, rubati 16 computer e 4 tablet: il ladro ha solo 14 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni