Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

"C'è un pasto per te": questa l'iniziativa messa in campo per oggi, 6 gennaio, in occasione dell'Epifania, per aiutare le persone in difficoltà a Salerno e nella sua provincia. Oggi, circa 1.200 pasti sono stati distribuiti ai bisognosi a Salerno, Eboli, Battipaglia, Bellizzi e Pontecagnano: i volontari hanno raggiunto comunità, parrocchie, case famiglia e semplici cittadini bisognosi per distribuire i pasti, messi a disposizione da alcuni ristoranti del territorio. Un pensiero anche per i più piccoli che, nel giorno della Befana, hanno ricevuto doni adatti alla loro età. A Salerno, l'iniziativa ha avuto il patrocinio dell'amministrazione comunale e del Rotaract: in città sono stati distribuiti circa 500 pasti e sono state coinvolte anche diverse associazioni e realtà territoriali e non, come la Caritas di Salerno e le parrocchie Maria SS. del Rosario di Pompei, Sacro Cuore, Gesù Redentore, Santa Margherita, Parrocchia Santi Felice e Giovanni Battista in Pastorano.

"In un momento delicato e difficile come quello che stiamo attraversando fare rete tra le Istituzioni ed i diversi attori economici e sociali è il modo migliore per dare una mano ed essere solidali" ha dichiarato Fabio Polverino, consigliere comunale a Salerno. "Il mio ringraziamento continua Polverino va ai titolari dei sei ristoranti salernitani Doddo e il Presidente, Addò Mammà, Toc Toc, Osteria dall’Oste, Serenella 2, Yane’s Churros&Tapas, che hanno aderito all’iniziativa con la preparazione dei pasti. Ringrazio inoltre il Presidente del Rotaract Salerno Est Michele Landi e Iolanda Cernera che si sono fatti carico, tra l’altro, della distribuzione dei pasti e dei doni per i più piccoli presso le parrocchie e le famiglie più bisognose".