54 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Appalti truccati, condannati l’ex consigliere regionale Pasquale Sommese e due ex sindaci

Processo “The Queen”, condannato a 7 anni l’ex consigliere regionale Pasquale Sommese. Condanne anche per il fratello e due ex sindaci di Alife ed Aversa.
A cura di Giuseppe Cozzolino
54 CONDIVISIONI
Immagine

Otto condanne e trentuno assoluzioni nel processo denominato "The Queen" che riguarda presunti appalti truccati e affidati dalla Regione Campania a ditte considerate vicine al clan dei Casalesi. Tra gli otto condannati ci sono anche l'ex consigliere regionale Pasquale Sommese e due ex sindaci, Giuseppe Avecone ed Enrico De Cristofaro, rispettivamente primi cittadini di Alife ed Aversa. Questa la sentenza della Terza sezione penale del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere presieduta da Luciana Crisci.

L'inchiesta aveva portato nel 2017 ad arresti eccellenti: tra questi c'era anche Pasquale Sommese, all'epoca consigliere regionale, carica che lasciò proprio nel giugno di quell'anno in seguito all'inchiesta. Per Sommese una condanna a sette anni. Cinque anni e quattro mesi ad Avecone, quattro invece gli anni per De Cristofaro. Cinque anni e quattro mesi anche per Alessandro Zagaria, imprenditore ritenuto vicino al clan dei Casalesi guidato da Michele Zagaria, mentre altri sette anni sono stati inflitti al progettista Guglielmo La Regina, dal cui cognome nacque il nome del processo su appalti truccati ai clan, rinominato appunto "The Queen". Condannato a tre anni e quatto mesi anche Antonio Sommese, fratello di Pasquale. Il pm Maurizio Giordano aveva chiesto, nella requisitoria, ventidue condanne. Sono stati invece assolti Ferdinando Bosco, ex sindaco di Casapulla ed altri trenta imputati. Le accuse per le persone coinvolte erano a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di numerosi reati: corruzione, turbativa d'asta, concussione, con l'aggravante di aver agevolato i clan di camorra.

54 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views