7.129 CONDIVISIONI
29 Luglio 2022
16:49

Annullato il concerto di Young Signorino a Napoli: “È stato aggredito in piazza Garibaldi”

A raccontare la disavventura del trapper è stato, su Facebook, il locale nel quale avrebbe dovuto esibirsi questa sera, venerdì 29 luglio.
A cura di Valerio Papadia
7.129 CONDIVISIONI

Increscioso episodio quello che ha avuto come sfortunato protagonista Young Signorino – nome d'arte di Paolo Caputo – trapper e cantante italiano classe 1998. Questa mattina, arrivato a Napoli, dove questa sera, venerdì 29 luglio, era previsto un suo concerto, il cantante romagnolo sarebbe stato aggredito in piazza Garibaldi, dove sorge la Stazione Centrale di Napoli, proprio appena arrivato in città. Young Signorino si sarebbe dovuto esibire questa sera al Punk Tank Cafè, locale che sorge nel centro di Napoli, ma proprio per la disavventura capitatagli, il cantante ha fato ritorno a Roma e il concerto è stato annullato.

Sono stati proprio gli organizzatori dell'evento, attraverso i loro canali social, a raccontare l'episodio e a rendere noto a quanti attendevano l'esibizione di Young Signorino la cancellazione dell'evento. "Purtroppo l'evento del Live Set di YOUNG SIGNORINO – LIVE SET previsto per stasera è annullato per motivi che non competono a noi. Stamane all'arrivo a Piazza Garibaldi l'artista è stato aggredito e per forza di cose è dovuto tornare a Roma. Ci scusiamo comunque con tutti i nostri clienti" si legge sui canali social del Punk Tank Cafè.

Chi è Young Signorino

Della vita di Young Signorino non si sa molto. L'artista, originario della Riviera romagnola, è esploso nel 2018, dopo aver pubblicato sul proprio canale YouTube canzone come "Mmh ha ha ha" e "La danza dell'ambulanza". Artista e personaggio controverso, sia per l'aspetto fisico – i numerosi tatuaggi sul corpo e sul volto – sia per i testi delle sue canzoni – in cui si parla spesso di sostanze stupefacenti – che per le dichiarazioni rilasciate durante alcune interviste.

7.129 CONDIVISIONI
Bollette troppo care, a Napoli i panificatori regalano pizze in piazza in segno di protesta
Bollette troppo care, a Napoli i panificatori regalano pizze in piazza in segno di protesta
Friday for Future, giovani in piazza anche a Napoli: lungo corteo nelle strade del centro
Friday for Future, giovani in piazza anche a Napoli: lungo corteo nelle strade del centro
Meloni oggi a Napoli, Bagnoli blindata già dal mattino. In piazza dei Martiri contestazione degli studenti
Meloni oggi a Napoli, Bagnoli blindata già dal mattino. In piazza dei Martiri contestazione degli studenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni