La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità meteo per ondate di calore dalle 12 di domani fino alla stessa ora di sabato 1 agosto. "Dalle 12 di domani e per una durata di 72 ore potranno verificarsi condizioni di criticità con le temperature massime superiori ai valori medi stagionali di 5-7 gradi associate ad un tasso di umidità che potrà superare anche il 70-80% in condizioni di scarsa ventilazione" scrive in una nota la Protezione Civile regionale. Le temperature massime percepite, proprio a causa dell'alto tasso di umidità, saranno di circa 37-38 gradi, mentre anche le minime saranno molto calde, visto che nelle ore notturne la colonnina di mercurio toccherà quota 27-28 gradi. Questo considerevole aumento delle temperature è dovuto alla presenza, a Napoli e in Campania, ma anche sulla maggior parte dell'Italia, di un anticiclone africano che porta sulla Penisola aria sub-tropicale.

Le previsioni del tempo nel resto d'Italia

Sole e caldo su tutto il nostro Paese a causa, come detto, dell'anticiclone africano che, proprio nel corso di questa settimana, dovrebbe raggiungere la sua massima potenza. Al Nord, salvo possibili temporali sui rilievi alpini, si segnalano temperature molto alte, con 34 gradi a Torino e Milano e addirittura 38 gradi a Bologna. Molto caldo anche al Centro, dove si registrano 38 gradi anche a Firenze, mentre a Perugia e Roma si raggiungono i 35 gradi. Al Sud, invece, proprio Napoli, insieme a Catanzaro, sono le città più calde, con temperature intorno ai 35-36 gradi. Nel caso di Napoli, come abbiamo visto, le temperature sono destinate a salire nelle prossime ore.