16 Settembre 2021
9:36

Alcol a ragazzini, polizia chiude bar nei Quartieri Spagnoli per 10 giorni

Pizzicato non una, ma due volte a servire alcol a minorenni, un bar nei Quartieri Spagnoli di Napoli è stato chiuso per dieci giorni dalla polizia. Nell’attività, in vico Tre Regine, lo stesso episodio si è ripetuto a distanza di pochi mesi: il 30 giugno con due adolescenti di 14 e 16 anni, il 9 settembre con una coppia di 17enni.

Un bar in vico Tre Regine, nei Quartieri Spagnoli, nel centro di Napoli, è stato chiuso dalla polizia per dieci giorni per somministrazione di alcol a minorenni. Per il locale non è il primo passo falso: qualche mese fa la stessa cosa era successa con altri due adolescenti e anche in quella circostanza erano scattata la denuncia. "Un provvedimento – spiega la Questura di Napoli – finalizzato a scongiurare un concreto pericolo per la pubblica sicurezza".

Lo scorso 30 Giugno due dipendenti della stessa attività erano stati denunciati e sanzionati dalla polizia per aver servito alcolici a due ragazzini di 14 e 16 anni. Sebbene fosse evidente che i due fossero minorenni, gli agenti hanno ricostruito che non gli era stato chiesto nessun documento e, inoltre, gli era stato servito da bere oltre l'orario consentito: in Campania era in vigore una ordinanza regionale che vietava la vendita di alcol da asporto dalle 22 alle 6 per prevenire assembramenti e contagi da Covid-19. In quell'occasione i poliziotti avevano poi appurato che nel bar c'erano soggetti con precedenti penali per reati in materia di stupefacenti, contro il patrimonio, la persona e la fede pubblica, oltre a resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Il 9 settembre, sempre nello stesso locale di vico Tre Regine, la scena si è replicata. Gli agenti hanno sanzionato un'altra dipendente, sorpresa anche lei a dare alcol a due ragazzi, stavolta di 17 anni. Su proposta del Commissariato di Montecalvario, il questore di Napoli ha disposto la sospensione temporanea dell'attività del bar, che non potrà somministrare alimenti e bevande al pubblico.

L'impossibile fuga dai Quartieri Spagnoli: "Caos giorno e notte, le case hanno perso valore"
L'impossibile fuga dai Quartieri Spagnoli: "Caos giorno e notte, le case hanno perso valore"
Napoli, 18enne ferito da un proiettile nella notte ai Quartieri Spagnoli
Napoli, 18enne ferito da un proiettile nella notte ai Quartieri Spagnoli
Sbaglia la consegna della spesa, picchiato e accoltellato da padre e figlio ai Quartieri Spagnoli
Sbaglia la consegna della spesa, picchiato e accoltellato da padre e figlio ai Quartieri Spagnoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni