189 CONDIVISIONI
24 Agosto 2021
10:09

Addio a Ivan, morto in un incidente sul lavoro: lutto cittadino a Santa Maria a Vico

Lutto cittadino a Santa Maria a Vico in occasione dei funerali del giovane Ivan Salvatore, operaio specializzato morto dopo undici giorni di agonia in seguito ad un tragico incidente sul lavoro, nella fabbrica di imballaggi in cui operava a Marcianise. Il sindaco Andrea Pirozzi ha proclamato il lutto cittadino per l’intera giornata, ordinando l’esposizione nelle sedi comunali della bandiere a mezz’asta.
A cura di Redazione Napoli
189 CONDIVISIONI

Sono fissati per oggi, martedì 24 agosto, alle 17, nella chiesa San Nicola Magno di Santa Maria a Vico (Caserta) i funerali di Ivan Salvatore, l'operaio 34enne morto dopo 11 giorni in rianimazione conseguenti un tragico incidente nell’azienda dove lavorava, ubicata a Marcianise. Il sindaco Andrea Pirozzi ha proclamato il lutto cittadino per l'intera giornata, disponendo per tutto il giorno l'esposizione nelle sedi comunali della bandiere a mezz'asta.

Ecco cosa scrive il primo cittadino del Casertano nel manifesto esposto nella sede comunale:

invito i concittadini, le organizzazioni politiche, sociali, produttive, le associazioni sportive e di volontariato ad esprimere, in forma autonoma e nel rispetto della normativa vigente in materia di contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19, la loro partecipazione al lutto cittadino evitando qualunque comportamento che contrasti con il proclamato lutto.  Invito

i titolari di attività commerciali e produttive a esprimere la loro partecipazione e il loro raccoglimento per la giovane vita spezzata, la loro sensibilità sul tema delle morti bianche, abbassando le saracinesche delle stesse attività o raccogliendosi in silenzio per tutta la durata del funerale. La proclamazione del lutto cittadino è il modo con il quale l'amministrazione comunale intende manifestare solennemente e tangibilmente il proprio dolore e quello dell'intera comunità per il tragico evento.

Pirozziha invitato le autorità competenti ad attivare ogni azione utile a rendere chiare e trasparenti le cause della morte di Ivan. Ora sarà la Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere a cercare di fare chiarezza sull’incidente accaduto nella zona industriale di Marcianise poco prima di Ferragosto.

Drammatica, la vicenda di Ivan Salvatore: l'incidente è  avvenuto all'interno di una fabbrica di imballaggi nella zona industriale di Marcianise. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti il giovane sarebbe rimasto schiacciato da una pressa che gli avrebbe sfondato la gabbia toracica. Il tutto, sarebbe accaduto alla presenza di altri operai dello stesso reparto che lo hanno soccorso. Lunghe e drammatiche le operazioni di sgancio dalla pressa. Portato in ospedale, il giovane è apparso subito in condizioni gravissime ed è morto dopo una lunga sofferenza.

189 CONDIVISIONI
Lutto cittadino a Pietramelara per Daniel Leone, ex portiere morto a 28 anni
Lutto cittadino a Pietramelara per Daniel Leone, ex portiere morto a 28 anni
Oggi a Gragnano i funerali di Alfonso Porpora, lo chef morto in un incidente stradale
Oggi a Gragnano i funerali di Alfonso Porpora, lo chef morto in un incidente stradale
Elezioni Comunali Santa Maria Capua Vetere, eletto sindaco Antonio Mirra
Elezioni Comunali Santa Maria Capua Vetere, eletto sindaco Antonio Mirra
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni