819 CONDIVISIONI
26 Giugno 2022
22:18

A Napoli derubata l’ambulanza del 118: era ai Quartieri Spagnoli per soccorrere positivo Covid

Il furto in Vico Rosario di Palazzo. L’equipaggio era salito a casa di un paziente per assisterlo. Rubati zaino dell’infermiere e cellulare dell’autista.
A cura di Pierluigi Frattasi
819 CONDIVISIONI

A Napoli derubato l'equipaggio di un'ambulanza del 118 oggi pomeriggio. Il mezzo si trovava in Vico Rosario di Palazzo ai Quartieri Spagnoli, per soccorrere un paziente positivo al Covid19. L'equipaggio dell'ambulanza del Chiatamone è corso sul posto ed è salito a casa dell'ammalato dove si è intrattenuto per diversi minuti. Quando è tornato in strada, però, l'amara scoperta. Dall'ambulanza erano spariti lo zaino dell'infermiere e il cellulare dell'autista soccorritore. L'equipaggio vittima del furto ha sporto denuncia. A segnalare l'accaduto è l'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, presieduta da Manuel Ruggiero.

Nessuno Tocchi Ippocrate ai ladri: "Restituiscano la refurtiva"

L'associazione, che da anni lotta contro le aggressioni al personale medico-sanitario, ha subito espresso solidarietà alle vittime per il furto subito. "Complimenti ai ladri – commenta ironicamente l'associazione – Questo furto vi fa davvero onore! I ragazzi ai quali avete rubato gli oggetti personali lavorano 12 ore per circa 50 euro. È successo oggi pomeriggio, alle ore 18.09 l’ambulanza 118 del Chiatamone è intervenuta presso Vico Rosario di Palazzo a Napoli per un paziente covid positivo. L’equipaggio è stato impegnato per diversi minuti a casa del paziente, una volta rientrati in ambulanza, alle ore 19.30, l’amara scoperta: sconosciuti hanno prelevato dal mezzo di soccorso il cellulare dell’autista soccorritore e lo zaino dell’infermiere. Non bastavano le aggressioni, adesso anche vittime di furti. L’equipaggio ha sporto regolare denuncia". L'associazione ha espresso sdegno per quanto avvenuto ai danni del personale medico-sanitario che ogni giorni si batte senza sosta per soccorrere gli ammalati sul territorio ed ha lanciato anche un appello ai ladri a restituire quanto prima la refurtiva.

819 CONDIVISIONI
Il parroco
Il parroco "litiga" col 118 e chiude la strada, Casoria perde la postazione delle ambulanze
Borseggiatore arrestato nel Comune di Napoli, aveva appena derubato una dipendente
Borseggiatore arrestato nel Comune di Napoli, aveva appena derubato una dipendente
Bassolino derubato sull'autobus, blocca il ladro e recupera il telefono
Bassolino derubato sull'autobus, blocca il ladro e recupera il telefono
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni