Coronavirus
3 Agosto 2021
8:22

A Napoli ci sono 1207 contagiati dal Covid, 61 nuovi positivi nelle ultime 24 ore

Il bollettino dell’Asl Napoli 1 Centro: “Sono 1207 i cittadini residenti positivi al Coronavirus al momento nella città di Napoli, di questi 61 sono risultati contagiati nelle ultime 24 ore, di cui 22 sintomatici (36,07%) e 39 asintomatici (63,93%).  su 483 tamponi molecolari eseguiti, con un tasso di positività del 12,63%, nettamente superiore all’8,94% regionale”.
A cura di Pierluigi Frattasi
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Sono 1207 i cittadini residenti positivi al Coronavirus al momento nella città di Napoli, di questi 61 sono risultati contagiati nelle ultime 24 ore, di cui 22 sintomatici (36,07%) e 39 asintomatici (63,93%).  su 483 tamponi molecolari eseguiti, con un tasso di positività del 12,63%, nettamente superiore all’8,94% regionale. Questi i dati dell’Asl Napoli 1 Centro, aggiornati a lunedì 2 agosto 2021. Sono 112 invece i guariti e si registra un deceduto.

Dei 61 nuovi positivi uno è stato ricoverato, mentre altri 60 sono in isolamento domiciliare. A Napoli dall’inizio della pandemia si contano 76.403 contagiati, mentre i guariti sono 73.206. Al momento 63 pazienti si trovano ricoverati in area medica, mentre sono 7 i ricoverati in terapia intensiva. Altri 1137 pazienti sono in isolamento domiciliare. I morti per Covid19 a Napoli sono 1975. I pazienti che sono stati assistiti a domicilio dall’inizio della pandemia sono stati 3175, attualmente sono 49.

Ad oggi 23 pazienti sono ricoverati in degenza nel Covid Center del Loreto Mare, tre in più rispetto a ieri, 6 sono in terapia sub-intensiva, due in meno rispetto a ieri, mentre uno è ricoverato in intensiva. Al Covid Residence dell’Ospedale del Mare 13 sono in degenza, sette in più rispetto a ieri. A Napoli ancora un open day, quindi senza bisogno di registrazione in piattaforma, per chi non ha ancora ricevuto la prima dose del vaccino contro il Coronavirus: giovedì 5 agosto, saranno somministrate 3mila dosi del vaccino Pfizer sia alla Stazione Marittima che alla Fagianeria del Bosco di Capodimonte. Saranno somministrate tremila dosi del vaccino Pfizer, quindi a mRNA, distribuite in questo modo: 1.500 nel centro vaccinale all'interno della Stazione Marittima e 1.500 nel centro vaccinale allestito all'interno della Fagianeria del Bosco di Capodimonte, dalle ore 8 alle ore 18, senza distinzioni d'età.

27043 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni