Frana a Casamicciola (Ischia)
3 Dicembre 2022
13:03

A Ischia scuole verso la riapertura: le primarie da lunedì, le superiori da mercoledì

Le scuole primarie riapriranno lunedì, da mercoledì via anche alle superiori: a Ischia inizia il graduale ritorno alla normalità. Oltre mille gli sfollati.
A cura di Giuseppe Cozzolino
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Frana a Casamicciola (Ischia)

Da lunedì riapriranno le scuole di Ischia: si parte con le primarie, poi mercoledì toccherà alle superiori. Lo ha annunciato il commissario per Ischia Giovanni Legnini durante la conferenza stampa tenutasi questa mattina da Casamicciola, dove a distanza di sette giorni dalla frana che ha ucciso 11 persone (e bilancio purtroppo ancora parziale) è in corso l'evacuazione dei cittadini residenti nella zona rossa, vista un'allerta meteo gialla iniziata ieri e prorogata fino alle 16 di domani, domenica 4 dicembre.

Scuole verso la riapertura

"L'obiettivo è quello di riaprire il ciclo primario scolastico già da lunedì", ha spiegato Giovanni Legnini, commissario per Ischia, "Per le scuole superiori, invece, l'obiettivo è la riapertura mercoledì. Questo è l'orientamento da tutti condiviso finora", ha aggiunto. Lo stop alle lezioni era arrivato subito dopo la frana che ha seppellito strade e abitazioni a Casamicciola la scorsa settimana. Legnini ha fatto il punto della situazione sfollati, spiegando che ci sono "341 di questi ospiti in albergo, 90 in autonoma sistemazione, poco più di mille presso amici, parenti e altro. Ringraziamo i cittadini per la pazienza", ha aggiunto ancora Legnini, sottolineando che "non ci sono stati episodi che hanno complicato l'operazione", seppur con qualche disagio dovuto alla scarsa comunicazione e ritenuto "inevitabile, soprattutto al poco tempo a disposizione". Domani mattina ci sarà un nuovo aggiornamento in base alla nuova condizione meteorologica.

Prorogata l'allerta meteo

Durante la conferenza stampa è arrivata anche l'anticipazione che l'allerta meteo su Ischia è stata prorogata fino alle 16 di domani. Lo ha anticipato Italo Giulivo, Direttore Responsabile della Protezione Civile Regionale della Campania. L'allerta resta di colore giallo, così come quella iniziata ieri e che inizialmente era valida fino alle 16 di oggi. Allerta che va intesa per l'intera Zona 1 meteorologica della Campania: ma ovviamente gli occhi sono tutti puntati su Ischia, dove il timore è che le piogge possano rallentare i soccorsi e influire sulle ricerche dell'unica persona ancora dispersa, Maria Teresa Arcamone, la 31enne che viveva su via Celario.

184 contenuti su questa storia
Il decreto sulla frana di Ischia approvato al Senato: cosa prevede il testo
Il decreto sulla frana di Ischia approvato al Senato: cosa prevede il testo
Tempesta di grandine a Ischia, neve alta 30 centimetri:
Tempesta di grandine a Ischia, neve alta 30 centimetri: "Mai vista tanta così"
Maltempo a Ischia, evacuate 400 persone a Casamicciola: chiusa la Statale 270 per rischio crollo
Maltempo a Ischia, evacuate 400 persone a Casamicciola: chiusa la Statale 270 per rischio crollo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni