255 CONDIVISIONI
7 Settembre 2022
10:39

Violenza sessuale in pieno giorno in centro a Monza: donna aggredita alle spalle

La donna stava camminando mentre parlava al telefono con un’amica quando l’aggressore le è piombato addosso e l’ha spinta contro un muro, nel tentativo di violentarla. È successo in pieno centro a Monza, intorno alle 12.
A cura di Francesca Del Boca
255 CONDIVISIONI

È successo in pieno centro, alla luce del sole. Mezzogiorno inoltrato, intorno il via vai delle persone tra le strade di Monza. 

Lunedì 5 settembre una donna è stata aggredita alle spalle, mentre passeggiava chiacchierando al telefono con un'amica. L’aggressore, visibilmente ubriaco, le è piombato addosso e l’ha spinta contro un muro: solo l'intervento della polizia ha salvato la vittima dal tentativo di stupro. È stato così arrestato per violenza sessuale aggravata un cittadino marocchino di 25 anni, con numerosi precedenti penali per reati contro la persona e contro il patrimonio.

L'aggressione in pieno centro

La vittima stava camminando in via Pavoni, pieno centro, quando si è sentita afferrare per un braccio dall'uomo che l'ha spintonata contro una ringhiera. Lì l'ha tenuta bloccata per il collo, mentre la toccava e tentava di toglierle i vestiti. Sono state le grida di aiuto della ragazza ad attirare due volanti della Questura che, dopo averla soccorsa, sono riusciti a fermare l'aggressore dopo un centinaio di metri. Era scappato a gambe levate, dopo vari insulti alla vittima e agli agenti ("Vai dai tuoi poliziotti di m...", le ultime parole alla donna, prima di fuggire).

La vittima della violenza

La vittima della violenza in pieno centro, sotto shock e contusa, è stata portata in ospedale per le cure del caso al San Gerardo di Monza, da dove è stata dimessa con 15 giorni di prognosi per contusioni multiple e cervicalgia. Tanto lo spavento, il dolore dopo il tentativo di stupro e le percosse. La donna ha poi formalizzato la denuncia in questura, così da poter attivare la procedura "Codice Rosso".

255 CONDIVISIONI
Palpeggia alla stazione quattro donne in due giorni, condannato per violenze sessuali
Palpeggia alla stazione quattro donne in due giorni, condannato per violenze sessuali
Offre a una minorenne soldi e pillola del giorno dopo in cambio di rapporti sessuali: indagato 27enne
Offre a una minorenne soldi e pillola del giorno dopo in cambio di rapporti sessuali: indagato 27enne
Abusano di una 23enne in un motel, arrestati 3 giovani per violenza sessuale di gruppo
Abusano di una 23enne in un motel, arrestati 3 giovani per violenza sessuale di gruppo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni