9 Giugno 2021
17:23

Aggredì e uccise a colpi di bicicletta un clochard: 24enne condannato a 14 anni di carcere

Condanna a quattordici anni di carcere per Aguilar Hernandez, il 24enne che nel novembre 2018 in zona Parco Sempione a Milano uccise a colpi di bicicletta un clochard. A stabilirlo è stata la Corte d’Assise d’Appello che ha così ridotto la condanna a sedici anni stabilita dal gup. I giudici hanno escluso l’aggravante dei futili motivi.
A cura di Ilaria Quattrone
(Immagine di repertorio)
(Immagine di repertorio)

È stato condannato a quattordici anni di carcere Aguilar Hernandez, il 24enne che nel novembre 2018 in zona Parco Sempione a Milano uccise a colpi di biciclette un clochard. L'uomo all'epoca dei fatti era anche lui senza fissa dimora. I giudici, stando a quanto riportato dall'agenzia Ansa, hanno escluso l'aggravante dei futili motivi e hanno così ridotto la condanna a sedici anni di carcere che era stata decisa in primo grado con il rito abbreviato dal giudice dell'udienza preliminare Elisabetta Meyer.

Le motivazioni saranno depositate entro sessanta giorni

Il 24enne aveva dato cinque colpi di bicicletta al volto di Tarek El Hosni, uccidendolo. L'avvocato difensore del 24enne, Alessia Pontenoni, aveva chiesto di riqualificare il reato in omicidio preterintenzionale. La sostituta procuratrice generale Bianca Bellucci invece aveva chiesto la conferma della condanna a 16 anni. La Corte d'Assise d'Appello ha invece ridotto a quattordici anni di carcere. Le motivazioni della sentenza saranno comunque depositate entro sessanta giorni.

L'omicidio scatenato da una litigio tra i due

La sera del 12 novembre 2018 intorno alle 19, al termine di una lite, il 22enne – oggi 24enne – Hernandez aveva colpito il 41enne provocandogli ferite alla testa, alla mandibola e alla trachea. L'uomo è morto subito dopo l'intervento del personale sanitario del 118. Il responsabile fu fermato immediatamente dalle forze dell'ordine e portato in Questura. Inizialmente l'uomo si era giustificato dicendo di non sapere perché lo avesse ucciso e di essere stato in quel momento ubriaco. Vista la sua confessione, l'uomo era stato quindi tratto in arresto.

Anziana uccisa in una cascina a Milano, 23enne condannato a 18 anni di carcere
Anziana uccisa in una cascina a Milano, 23enne condannato a 18 anni di carcere
Ucciso con quattro colpi di pistola in Messico il volontario bresciano Michele Colosio
Ucciso con quattro colpi di pistola in Messico il volontario bresciano Michele Colosio
Aggressione omofoba a Bergamo: picchia un ragazzo minorenne perché gay, arrestato un 20enne
Aggressione omofoba a Bergamo: picchia un ragazzo minorenne perché gay, arrestato un 20enne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni