328 CONDIVISIONI
19 Giugno 2021
8:20

Uccide il fratello a coltellate davanti alla madre: tragedia a Milano

L’omicidio si è consumato nella notte in via Aretusa. Un uomo di 52 anni, nel corso di una lite famigliare, ha ucciso a coltellate il fratello minore, un uomo di 47 anni: la tragedia è avvenuta sotto gli occhi della madre dei due. Anche il 52enne ha riportato gravi ferite e si trova ricoverato in ospedale.
A cura di Valerio Papadia
328 CONDIVISIONI

Tragedia nella notte a Milano, dove un uomo di 52 anni ha ucciso a coltellate il fratello minore, un uomo di 47 anni: l'omicidio si è consumato davanti agli occhi della madre dei due. Nella notte, in un'abitazione in via Aretusa, tra i due fratelli sarebbe nata una lite famigliare, sfociata in una violenta colluttazione, nella quale ha avuto la peggio il minore dei due, come detto 47enne, caduto sotto le coltellate del fratello: sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato e i sanitari del 118, che hanno constatato il decesso del 47enne e hanno trasportato al Policlinico milanese il 52enne, rimasto ferito nella colluttazione e ricoverato in gravi condizioni di salute.

L'omicidio per motivi economici

Spetta ora ai poliziotti – sul posto sono intervenuti gli uomini delle Volanti, della Squadra Mobile e della Scientifica – stabilire cosa sia accaduto realmente tra i due fratelli nell'abitazione di via Aretusa. Stando a quanto si apprende, sia la vittima che il suo carnefice avrebbero precedenti penali. Stando a una prima ricostruzione, la lite che è poi degenerata nell'omicidio del 52enne sarebbe nata per motivi economici, forse per una richiesta avanzata dalla vittima ai famigliari. La madre dei due, davanti alla quale si è consumato l'omicidio, sarò ascoltata dagli inquirenti nella prossime ore.

Lo scorso 12 giugno, poi, in zona Baggio si è consumato l'omicidio di Roberto Iannelli, 55 anni, ritrovato agonizzante, in un lago di sangue e con diverse ferite da arma da taglio, all'interno della sua automobile. Il 55enne è stato ritrovato dai carabinieri, che hanno allertato i soccorsi: trasportato all'ospedale San Carlo, l'uomo è morto a causa della gravità delle ferite riportate. I militari dell'Arma, poco dopo, hanno fermato la moglie, non lontano dal luogo del delitto, ritrovata con i vestiti sporchi di sangue: la donna, Lucia Finetti, 52 anni, è accusata di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione.

328 CONDIVISIONI
“È uno spione”, uccide l’amico con 70 coltellate: 12enne decapitato
“È uno spione”, uccide l’amico con 70 coltellate: 12enne decapitato
4.804 di Videonews
Ostiglia, figlio di 50 anni uccide il padre di 75 a coltellate: arrestato
Ostiglia, figlio di 50 anni uccide il padre di 75 a coltellate: arrestato
Madre 28enne uccide i suoi tre bambini: "Era depressa, da inizio pandemia non usciva di casa"
Madre 28enne uccide i suoi tre bambini: "Era depressa, da inizio pandemia non usciva di casa"
1.430 di Videonews
Si è suicidato il medico Giuseppe de Donno, padre della cura del plasma iperimmune contro il Covid
Si è suicidato il medico Giuseppe de Donno, padre della cura del plasma iperimmune contro il Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni