144 CONDIVISIONI
16 Giugno 2022
19:04

Siccità, a Tradate è vietato riempire le piscine e lavare le auto: multe fino a 500 euro

Emergenza siccità in Lombardia, a Tradate (Varese) interviene il sindaco: dalle sei a mezzanotte è vietato sprecare acqua per lavare la macchina o riempire le piscine. Per i trasgressori, multe fino a 500 euro.
A cura di Francesca Del Boca
144 CONDIVISIONI

Lo ordina il sindaco: fino al 31 agosto, dalle sei a mezzanotte, è vietato riempire piscine, lavare le automobili, innaffiare gli orti. Pena una multa da 25 a 500 euro. Una misura necessaria, dal momento che a Tradate (provincia di Varese) l'acqua inizia a scarseggiare – al punto che in alcune case, ai piani alti, esce solo un filo d'acqua dai rubinetti. Un problema di portata idrica dovuto alle scarse precipitazioni degli ultimi mesi e dalle temperature impazzite: una crisi ambientale generale che sta mettendo in ginocchio la Lombardia, regione che proprio all'acqua fertile di nevi, laghi e fiumi deve gran parte della sua ricchezza. Così il sindaco di Tradate Giuseppe Bascialla, con la sua ordinanza intende correre ai ripari riducendo "i consumi domestici di acqua ai soli usi potabili ed igienici".

Gli altri comuni

in Valtellina, a Caiolo (Sondrio), un'ordinanza comunale identica a quella di Tradate ha vietato l'uso dell'acqua potabile per l'irrigazione di orti, giardini, lavaggi di automobili e il riempimento delle piscine. In altri 25 comuni lombardi, tutti nella Bergamasca, si potrebbe arrivare a una simile soluzione. Alcune società del servizio idrico hanno infatti chiesto ai sindaci di razionare l’acqua potabile. E in decine di paesi lombardi sono già in azione le autobotti per rifornire la popolazione. Un problema, quello della siccità, che non riguarda più insomma solo l'agricoltura. Senza contare il pericolo che riguarda le centrali elettriche lungo il Po, a rischio stop per la mancanza di acqua da raffreddare: a Ostiglia, nel Mantovano è già spento un gruppo su tre.

144 CONDIVISIONI
"Per una colonscopia dovevo aspettare 2 anni o pagare 500 euro": la denuncia di Antonio
Scoppia un incendio in un'officina di sostituzione pneumatici: soccorsi due uomini
Scoppia un incendio in un'officina di sostituzione pneumatici: soccorsi due uomini
Detenuti del Beccaria provano a sfondare gli sbarramenti, rivolta bloccata dagli agenti
Detenuti del Beccaria provano a sfondare gli sbarramenti, rivolta bloccata dagli agenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni