24 CONDIVISIONI

Si finge un’avvocata e truffa sette studi legali a Milano: arrestata una 56enne

Una donna di 56 anni avrebbe truffato a Milano sette studi legali: si sarebbe finta un’avvocata e avrebbe portato via beni, valori e utilizzato in modo fraudolento le loro carte di pagamento.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
24 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Una donna di 56 anni è stata posta agli arresti domiciliari perché accusata di aver truffato sette studi legali a Milano e provincia. Si sarebbe finta un'avvocata e, dopo aver ottenuto l'incarico, portava via beni personali e valori che venivano lasciati in studio oltre a utilizzare in modo "fraudolento" carte di pagamento.

La donna fingeva di essere un'avvocata civilista

La 56enne adesso è accusata di furto, truffa e indebito utilizzo di strumenti di pagamento. Una volta ricevuta la segnalazione, gli agenti della polizia di stato e della polizia locale hanno avviato le indagini e scoperto lo stratagemma adottato dalla donna. Secondo le accuse, avrebbe inserito il suo curriculum sul sito dell'Ordine degli avvocati: avrebbe detto di essere un'esperta in campo civilistico.

Alcuni studi legali, l'hanno contattata per poter attivare una collaborazione. Una volta che otteneva l'incarico, approfittando della fiducia che le veniva riconosciuta, derubava gli avvocati: avrebbe portato via beni personali e valori che venivano lasciati in studio. In diverse occasioni, avrebbe addirittura utilizzato in modo fraudolento le loro carte di pagamento.

La truffa nei confronti di un'anziano avvocato

Tra le sue vittime, ci sarebbe stato anche un anziano avvocato. In questo caso specifico, l'indagata avrebbe effettuato bonifici a proprio favore e per il compagno per oltre quindicimila euro. Non solo. Sulla base di quanto scoperto dagli investigatori, avrebbe utilizzato 8.900 euro, che avrebbe preso dalla carta di credito della vittima.

Sulla base di quanto richiesto dalla Procura, la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

24 CONDIVISIONI
Ex deputato leghista consegna a un finto avvocato gioielli per 200mila euro: 48enne arrestato
Ex deputato leghista consegna a un finto avvocato gioielli per 200mila euro: 48enne arrestato
Danneggiate le auto di 7 calciatrici del Milan: arrestato un 33enne, in fuga i complici
Danneggiate le auto di 7 calciatrici del Milan: arrestato un 33enne, in fuga i complici
Aggredita e molestata dopo una serata in discoteca a Milano: arrestato
Aggredita e molestata dopo una serata in discoteca a Milano: arrestato
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views