133 CONDIVISIONI
4 Aprile 2022
11:44

Si arrampica sulle travi di San Siro: climber inglese sospeso nel vuoto a 60 metri di altezza

Adam Lockwood, in arte Nuisance, si è arrampicato fino al “tetto” dello stadio di San Siro a 60 metri di altezza. Senza alcuna protezione, ha filmato l’impresa con una telecamera. “È tutta la mia vita”
A cura di Enrico Spaccini
133 CONDIVISIONI

Teatro di manifestazioni sportive di livello internazionale e di spettacoli musicali storici, la Scala del calcio ha visto anche l'esibizione di un climber. Canottiera nera, calzoncini corti con fantasia militare e mani nude. Senza funi, reti o protezioni di alcun tipo, Adam Lockwood si è arrampicato arrivando fino al "tetto" dello stadio ‘Giuseppe Meazza' di San Siro. Ventenne, nato a Manchester, non è nuovo a simili imprese: "È tutta la mia vita da quando ho 16 anni e non voglio cambiarla".

‘Vietato scavalcare'

Il video, pubblicato dallo stesso Nuisance (nome d'arte) sul suo profilo Instagram, risale allo scorso 31 marzo. A documentare la prodezza una telecamera fissata sulla sua fronte – anche se circolano pure immagini riprese da un altro punto di vista, non si sa se effettuate da un'altra persona – che lo ha accompagnato tra le travi di San Siro e alla quale ha anche mostrato le mani sporche. "L'unico problema era la polvere che ricopriva le sbarre, le ha rese un po' scivolose, ma niente di che", ha detto al sito inglese Daily Mail. Sospeso a circa 60 metri di altezza, ha iniziato a dondolare sopra il prato verde del ‘Meazza'. Le scritte ‘Vietato scavalcare' da lui stesso fotografate non sono servite a un granché.

Le scalate di Nuisance

"Ho avuto questa idea due anni fa, ora è realtà", è la descrizione del suo post sui social. Nuisance è giovane, ma in passato ha già scalato edifici dall'altezza ben superiore allo stadio milanese. Un video pubblicato su YouTube il 17 novembre 2020 racconta come il climber abbia trascorso ventuno ore in cima alla centrale elettrica di Plomin (340 metri) in Croazia. Tra le imprese, anche la scalata in Spagna alla torre Glories (144 metri) di Barcellona. Come riportato dalla Bbc, nel 2020 Stockwood è stato condannato a tre mesi di carcere, con la sospensiva. L'accusa è di aver trasgredito il divieto di arrampicarci su edifici e gru, pubblicando anche video in cui violava proprietà private. Non si sa se adesso, per l'ultima sua "impresa" a San Siro, rischierà eventuali denunce.

133 CONDIVISIONI
Climber polacco si arrampica sul Duomo fino alla Madonnina, denunciato
Climber polacco si arrampica sul Duomo fino alla Madonnina, denunciato
Nuovo stadio San Siro, Sala:
Nuovo stadio San Siro, Sala: "Resti a Milano, ad ogni partita ci sono 60 vigili"
"Noi a San Siro, loro a Sesto”: il piano dell’Inter se il Milan decide di farsi lo stadio da solo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni