video suggerito
video suggerito

Sedicenne impugna la pistola in mezzo alla folla e semina il panico: è una scacciacani

Un ragazzo di sedici anni è stato denunciato a Milano perché, la notte di Capodanno, ha seminato il panico sparando in aria con una pistola scacciacani.
A cura di Ilaria Quattrone
57 CONDIVISIONI
Immagine

Avrebbe impugnato una pistola scacciacani e iniziato a sparare in aria seminando il panico tra i residenti: è questa l'accusa rivolta a un ragazzo di appena sedici anni che nella giornata di ieri, mercoledì 25 gennaio, è stato denunciato. L'episodio risale alla notte del 31 dicembre. Il ragazzo adesso dovrà rispondere dell'accusa di porto abusivo di armi.

Nella notte di Capodanno, mentre tante persone erano intente a festeggiare la fine dell'anno in piazza Prealpi, il sedicenne si sarebbe diretto verso il centro della piazza e avrebbe preso l'arma e iniziato a sparare alcuni colpi in aria spaventando le persone che si trovavano lì. La sua azione è stata ripresa e il video è stato diffuso e condiviso sui social network.

In casa del ragazzo è stata trovata una pistola

Appresa la notizia, gli investigatori del Commissariato Quarto Oggiaro hanno aperto subito le indagini. Gli investigatori, attraverso anche l'acquisizione delle immagini delle telecamere presenti in zona, sono riusciti a risalire alla sua identità. Ieri mattina si sono presentati in casa sua dove vive con la madre.

Durante la perquisizione dell'abitazione, gli investigatori hanno trovato e sequestrato una riproduzione molto realistica di una pistola Beretta 92 che aveva il tappo rosso parzialmente abraso. Dagli approfondimenti svolti in Questura, è emerso che l'adolescente ha già diversi precedenti: in passato è stato accusato per rapina, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, ricettazione di un motorino rubato e danneggiamento. In passato aveva infatti speronato una volante della polizia. Il ragazzo è stato denunciato.

57 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views