254 CONDIVISIONI
23 Maggio 2022
16:15

Scudetto Milan, Sala: “Rosico ma ho fatto i complimenti a Pioli. E comunque forza Milano, con la O”

“Certo che rosico ma complimenti al Milan e a Pioli per lo scudetto. E comunque, forza Milano. Con la O”. A dirlo e scherzarci su è il sindaco di Milano Beppe Sala, grande tifoso interista.
A cura di Filippo M. Capra
254 CONDIVISIONI

Dopo le polemiche nate da e con Matteo Salvini, il sindaco di Milano Beppe Sala, grande tifoso interista, ha sottolineato di aver fatto i complimenti a Stefano Pioli per la conquista dello scudetto da parte del Milan. Il primo cittadino milanese, intervistato da Sky Sport, non ha nascosto la sua "pena" nel vedere Milano rossonera: "Ovviamente rosico – ha ammesso Sala -, ma altrimenti che tifoso sarei?".

Sala: Complimenti al Milan ma forza Milano, con la O

Durante l'intervista il sindaco ha dichiarato di aver "mandato subito i complimenti a Pioli", descritto come "un gentiluomo e un grande allenatore", oltre "a Scaroni che è uno che sa il fatto suo". Sala ha poi detto di credere "che nel Milan anche Maldini sia una persona straordinaria, anche umanamente". Il sindaco ha poi continuato a complimentarsi con i rossoneri: "Chapeau a questa squadra", senza dimenticarsi di "ragionare da primo cittadino", spiegando "che sarà un bene per Milano avere due squadre in Champions, lo Scudetto e la Coppa Italia qui: è buono per Milano". Infine, Sala si è congedato con una battuta: "Forza Milano, con la O".

Salvini fa polemica con Sala

Anche per lo scudetto del Milan Matteo Salvini non ha perso occasione di fare polemica con Beppe Sala, reo – a dir dell'ex Ministro dell'Interno – di non essere stato capace di organizzare l'installazione di un maxischermo in città per vedere Sassuolo-Milan. Salvini ha poi citato il concerto di Radio Italia Live, invitando Sala a "mettersi d'accordo con sé stesso". Piccata e puntuale la replica del sindaco di Milano che ha spiegato a Salvini come funzionano queste cose, ricordando che da un ex Ministro dell'Interno ci si aspetta che in termini di gestione dell'ordine pubblico si abbia una conoscenza base che non porti a dichiarazioni come quelle del leader della Lega: "E meno male che questo "signore" ha fatto il Ministro dell'Interno… non ha imparato nulla, nemmeno le regole di base sugli eventi di piazza".

254 CONDIVISIONI
Paura in centro a Milano, due esplosioni e poi il fumo da una ex sala scommesse
Paura in centro a Milano, due esplosioni e poi il fumo da una ex sala scommesse
Nuovo stadio San Siro, Sala:
Nuovo stadio San Siro, Sala: "Resti a Milano, ad ogni partita ci sono 60 vigili"
Milano Pride: la carica dei 300.000. Sala:
Milano Pride: la carica dei 300.000. Sala: "Figli coppie omogenitoriali saranno riconosciuti"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni