194 CONDIVISIONI
18 Maggio 2022
13:01

Banda di ladri scappa e provoca un frontale con i carabinieri: un ferito e tre malviventi in fuga

Prima la tentata rapina, poi l’inseguimento e infine il frontale: è quanto accaduto questa mattina nel Mantovano. Uno dei ladri è rimasto ferito mentre gli altri tre sono in fuga.
A cura di Ilaria Quattrone
194 CONDIVISIONI
Lo scontro con l’auto dei carabinieri (Fonte: Facebook)
Lo scontro con l’auto dei carabinieri (Fonte: Facebook)

No, non è una scena di un film: quello che è accaduto intorno alle 10 di oggi, mercoledì 18 maggio, ha lasciato molti cittadini di Pomponesco, comune in provincia di Mantova, con il fiato sospeso. Una banda di ladri, dopo aver tentato l'ennesimo colpo, è stata intercettata e poi inseguita dai carabinieri. Come appreso da Fanpage.it, l'inseguimento si è poi concluso con l'auto dei malviventi lanciata a tutta velocità contro la volante dei militari. Un membro della gang è rimasto ferito per lo scontro frontale. Ora ricoverato in ospedale, si tratta di uomo con diversi precedenti penali alle spalle.

Il furto, la fuga e poi lo scontro frontale

Tutto è iniziato questa mattina quando i ladri hanno tentato l'ennesima rapina in via Villa Del Veneziano a Viadana (Mantova): all'arrivo dei carabinieri, si sono dati alla fuga a bordo di un'Audi A1 grigia. La banda è una di quelle solite ad agire in piena luce del sole, quando le abitazioni rimangono vuote perché i proprietari escono per andare al lavoro. Partito l'inseguimento, i ladri sono entrati a Pomponesco e più precisamente in via Roma. Rintracciati dai carabinieri, i quattro hanno deciso di provare a superare il blocco dei militari provocando uno scontro frontale. Per l'impatto, uno dei ladri è rimasto a terra ferito mentre gli altri sono riusciti a scappare a piedi per le vie della città. Così come il fermato, anche i due carabinieri in servizio sono stati portati in ospedale. Per il momento, gli altri tre membri della gang sono ancora in fuga: le ricerche stanno proseguendo in tutta la provincia.

Uno dei quattro ladri è rimasto ferito

Il colpo sparato dai due carabinieri è stato uno solo e rivolto verso il cielo in segno di avvertimento. A prelevare il ferito per lo scontro sono quindi intervenuti i medici e i paramedici del 118 che lo hanno portato in ospedale dove attualmente è piantonato e in attesa di interrogatorio. Via Roma invece è stata chiusa al traffico così da consentire tutti i rilievi del caso e raccogliere tutti gli elementi possibili. I carabinieri della compagnia di Viadana – insieme alla polizia locale – sono adesso sulle tracce dei tre fuggitivi.

194 CONDIVISIONI
Ladri sfondano un bancomat ad Agrate: scappano e lasciano il bottino in strada
Ladri sfondano un bancomat ad Agrate: scappano e lasciano il bottino in strada
Tentano di rubare il defibrillatore nella piazza di Arcore: ladri messi in fuga da un volontario
Tentano di rubare il defibrillatore nella piazza di Arcore: ladri messi in fuga da un volontario
Incidente all'incrocio, ferita una bambina di un anno
Incidente all'incrocio, ferita una bambina di un anno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni