Simone Vavassori (Instagram)
in foto: Simone Vavassori (Instagram)

Non ce l'ha fatta Simone, il ragazzino di 15 anni investito mentre era in sella alla sua bicicletta: troppo gravi le ferite riportate nell'impatto con l'auto che l'ha travolto e così Simone nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori è morto nella notte all'ospedale Circolo di Varese dove era stato trasferito. L'impatto è avvenuto ieri sera al confine tra Saronno e Rovello Porro: stando a quanto ricostruito finora il 15enne stava pedalando in direzione Saronno quando c’è stata la collisione con un'auto, il violento impatto è avvenuto intorno alle 18 di ieri domenica 25 ottovbre all’altezza della rotatoria del supermercato poco fuori Cassina Ferrara. Una dinamica ancora tutta da chiarire e sulla quale sono al lavoro le forze dell'ordine.

L'ultimo saluto degli amici di Simone: Ci mancherai

Sul posto sono giunti i soccorritori del 118 con un'ambulanza e un'auto medica che hanno prestato le prime cure al giovane che è stato poi trasportato in ospedale: viste le condizioni del giovane apparse subito critiche il personale medico ha richiesto l'intervento di un elisoccorso che è arrivato da Como in pochi minuti. Il 15enne è stato così caricato a bordo dell'elicottero per essere trasportato all’ospedale Circolo di Varese dove è giunto in codice rosso: le sue condiziono però erano già disperate e non è stato possibile fare altro che constatarne il decesso qualche ora dopo. Nato e cresciuto nel piccolo comune di Ceriano, Simone viveva con la famiglia da qualche anno a Misinto: era appassionato di moto, specialmente moto da cross. Tanti i messaggi che gli amici in queste ore stanno lasciando sui profili social.