36 CONDIVISIONI
Stefania Rota morta a Mapello

Recuperata l’auto di Stefania Rota, la donna trovata morta in casa dopo quasi due mesi

L’auto di Stefania Rota, la donna trovata morta nella sua casa di Mapello quasi due mesi dopo il decesso, è stata trovata a poche centinaia di metri dall’abitazione. Si cercano ancora la borsa e il cellulare.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Giorgia Venturini
36 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Stefania Rota morta a Mapello

È stata trovata a poche centinaia di metri della casa di Stefania Rota, la donna trovata morta nella sua casa di Mapello quasi due mesi dopo il decesso. Gli inquirenti che indagano su quanto accaduto alla donna hanno recuperato la sua Ford Fiesta blu posteggiata non molto lontano dall'abitazione di via XI Febbraio a Mapello, provincia di Bergamo. Dopo aver trovato il corpo della donna, risultavano scomparse l'auto, la borsa e il cellulare. Degli ultimi due oggetti ancora nessuna traccia.

L'auto è stata messa sotto sequestro

A segnalare la presenza dell'auto della donna è stato un cittadino della zona. Ora l'auto è stata posta sotto sequestro: sull'auto verranno eseguiti tutti i accertamenti del caso. Gli inquirenti stanno prendendo in considerazione alcune piste investigative, ma non si esclude anche la possibilità che Stefania Rota sia stata vittima di un'aggressione. Il fatto che cellulare e borsa non siano stati ancora trovati fanno emergere ulteriori sospetti. La Procura ha aperto un fascicolo per omicidio volontario a carico di ignoti.

Le indagini dei carabinieri

In questi giorni sono stati eseguiti altri rilievi nella casa della 62enne. I carabinieri della Scientifica, durante i sopralluoghi svolti nei giorni scorsi, hanno portato via quattro buste contenenti diversi reperti. I militari si sarebbero concentrati su alcuni schizzi di sangue e starebbero analizzando le telecamere per la lettura delle targhe. Per il momento nessuno è stato iscritto al registro degli indagati.

36 CONDIVISIONI
26 contenuti su questa storia
Ivano Perico ha confessato l'omicidio della cugina Stefania Rota: il movente sarebbe un garage abusivo
Ivano Perico ha confessato l'omicidio della cugina Stefania Rota: il movente sarebbe un garage abusivo
Perché Stefania Rota non ha ancora avuto il funerale dopo più di 2 mesi dal ritrovamento del corpo
Perché Stefania Rota non ha ancora avuto il funerale dopo più di 2 mesi dal ritrovamento del corpo
"Ivano Perico chiarirà tutto sull'omicidio di Stefania Rota": l'annuncio degli avvocati
"Ivano Perico chiarirà tutto sull'omicidio di Stefania Rota": l'annuncio degli avvocati
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni