131 CONDIVISIONI
23 Settembre 2022
15:46

Rapinano un supermercato, poi fuggono a 200 chilometri all’ora in autostrada

Tre malviventi sono stati arrestati dai carabinieri di Chiari dopo aver rapinato un’anziana al supermercato ed essere scappati a 200 all’ora in autostrada.
A cura di Filippo M. Capra
131 CONDIVISIONI

Rapinano un supermercato e poi per cercare di seminare i carabinieri danno il via ad un furioso inseguimento in autostrada con velocità medie di 200 chilometri all'ora. Questo quanto accaduto nella giornata di mercoledì 21 settembre tra la provincia di Brescia e quella di Bergamo, con la folle fuga dei malviventi terminata oltre i confini di quest'ultima con il loro arresto. Essendo irregolari sul suolo nazionale, verranno espulsi.

Rapinano un supermercato e scappano a 200 all'ora in autostrada

Secondo quanto riportato da Bergamonews, tutto è iniziato con il furto in un supermercato di Flero, nel Bresciano, dove i rapinatori avrebbero rubato la borsa ad un'anziana cliente fuori dal superstore. Da quel momento è cominciata la loro fuga. Montati rapidamente in macchina, si sono portati in direzione di Travagliato, nella Bergamasca, dove sono stati intercettati da una volta della polizia locale che aveva organizzato un posto di blocco.

Fermati tre cittadini irregolari sul suolo italiano, saranno espulsi

Evitato, hanno imboccato l'entrata della BreBeMi dove hanno dato sfogo alla potenza della propria vettura sfiorando velocità di 200 chilometri orari, tallonati dai carabinieri di Chieri che hanno cercato di stargli dietro senza mettere in pericolo gli altri automobilisti. Dopo qualche chilometro, i militari sono riusciti a raggiungerli e bloccarli. A finire in manette sono stati tre giovani irregolari sul territorio italiano accusati di furto con destrezza e resistenza a pubblico ufficiale. Tutti e tre verranno presto espulsi.

131 CONDIVISIONI
In sei rapinano una ragazza, carabiniere cerca di fermarli e viene aggredito:
In sei rapinano una ragazza, carabiniere cerca di fermarli e viene aggredito: "Ti tagliamo la gola"
Convince l'amico a provare la droga e viene denunciato per spaccio: fermati due ventenni
Convince l'amico a provare la droga e viene denunciato per spaccio: fermati due ventenni
Ragazzo di vent'anni evade dagli arresti domiciliari:
Ragazzo di vent'anni evade dagli arresti domiciliari: "Meglio in carcere che con mia madre"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni