20 Settembre 2022
9:33

Raffica di furti di orologi di lusso a Milano: la Polizia arresta la banda dei Rolex

Secondo gli inquirenti sarebbero quattro algerini i responsabili di almeno tre rapine avvenute negli ultimi mesi in centro a Milano. Ritrovati contanti, orologi e indumenti usati durante i colpi.
A cura di Fabio Pellaco
I ladri in azione
I ladri in azione

I furti di orologi di lusso a Milano sono aumentati negli ultimi mesi. Una serie di rapine che hanno avuto come obiettivo i costosi orologi indossati al polso delle malcapitate vittime. Ma la Polizia di Stato avrebbe sferrato un primo colpo alle bande che avrebbero messo su un business da migliaia di euro.

Arrestati quattro giovani algerini

Gli agenti, coordinati dalla Procura di Milano che ha avviato le indagini sulle numerosi colpi avvenuti recentemente, hanno arrestato quattro giovani algerini. La banda, secondo la ricostruzione degli inquirenti, si sarebbe resa responsabile di furti e rapine di orologi di lusso avvenuti nel capoluogo lombardo.

Gli agenti del Commissariato Centro di piazza S. Sepolcro sono arrivati ad arrestare i quattro presunti ladri indagando su tre rapine commesse tra giugno e settembre. Durante le perquisizioni hanno rinvenuto e sequestrato 4mila euro in contanti.

Inoltre, nel materiale scovato dagli inquirenti si annoverano diversi orologi di lusso, in particolare Rolex e altre marche prestigiose, materiale fotografico e gli indumenti utilizzati dai quattro uomini per mettere a segno i colpi.

Un giro di affari molto fruttuoso per i ladri, perché dalle denunce presentate a Milano dalle vittime si evince che il valore degli orologi partisse da 60mila fino ad arrivare, in alcuni casi, a centinaia di migliaia di euro.

L'ultima rapina in corso Como

L'ultima rapina in ordine di tempo avvenuta a Milano risale al 16 settembre. Un ragazzo di 22 anni è stato aggredito e picchiato selvaggiamente con l'intendo di strappargli di dosso l'orologio e la catenina d'oro. Il fatto è accaduto alle 3 di notte in corso Como, centralissima via della movida milanese.

In quell'occasione, i Carabinieri erano riusciti a intercettare uno dei quattro malviventi, un coetaneo della vittima di origine marocchina, mentre gli altri tre assalitori erano riusciti a scappare.

Estorsioni, minacce, pestaggi e furti: la
Estorsioni, minacce, pestaggi e furti: la "banda dei palestrati" che terrorizzava Avellino
Compie furti e rapine sui treni poco prima di avere 14 anni, non può essere arrestato
Compie furti e rapine sui treni poco prima di avere 14 anni, non può essere arrestato
Ragazzi rapinano due passanti al parco, ma le vittime sono due agenti: arrestati
Ragazzi rapinano due passanti al parco, ma le vittime sono due agenti: arrestati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni