339 CONDIVISIONI
10 Luglio 2022
11:58

Quindicenne investito e ucciso di ritorno da una festa, il conducente ha 23 anni: per lui nessun fermo

Il conducente dell’automobile che ha travolto e ucciso un quindicenne a Urago d’Oglio (Brescia) avrebbe dichiarato di non aver visto i due ragazzini, e di non essere quindi riuscito a evitarli.
A cura di Francesca Del Boca
339 CONDIVISIONI

È un ragazzo anche lui, come tutti quelli coinvolti in questa vicenda. Ha 23 anni il conducente dell'automobile che ieri notte, intorno all'1, ha travolto e ucciso un quindicenne che tornava dalla Notte bianca di Rudiano (provincia di Brescia). Come la vittima, è originario di Urago d'Oglio. Per lui, secondo quanto dichiarato dal comando dei carabinieri di Rudiano, non è stato disposto il fermo. 

Il ragazzo al volante avrebbe infatti dichiarato di non aver visto i due ragazzini, che stavano rincasando a piedi lungo il ciglio della strada provinciale che collega il paese della Notte bianca con Urago d'Oglio, e quindi di non essere riuscito a evitarli. Come da prassi, è stato aperto dalla Procura di Brescia un fascicolo per omicidio stradale.

I ragazzini coinvolti sono due quindicenni di Urago d'Oglio, che tornavano dalla Notte bianca del paese vicino dopo una serata di festa in compagnia degli amici. Uno è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti 118 ed eliosoccorso: inutili i tentativi di rianimarlo. L'altro coetaneo ha riportato solo lievi ferite, ma è in forte stato di shock. Così come i genitori e la sorella della vittima, che sono immediatamente accorsi sulla strada: nel piccolo paese si è sparsa subito la voce della tragedia, dato il gran rumore delle pale dell'eliosoccorso e il via vai ancora attivo di quel sabato sera particolare.

339 CONDIVISIONI
Operaio di 23 anni travolto da un'auto mentre lavorava a bordo strada, è grave
Operaio di 23 anni travolto da un'auto mentre lavorava a bordo strada, è grave
Distratto da una chat erotica travolge e uccide una 53enne: condannato autista
Distratto da una chat erotica travolge e uccide una 53enne: condannato autista
Laureata in Medicina a soli 23 anni, così Carlotta Rossignoli si difende:
Laureata in Medicina a soli 23 anni, così Carlotta Rossignoli si difende: "Nessuno mi ha favorito"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni