18 Maggio 2022
18:10

Precipita da un sentiero durante un’escursione: morto un uomo

Un uomo, di cui non si conosce l’identità, è precipitato da un sentiero: il suo corpo è stato trovato privo di vita dai soccorritori.
A cura di Ilaria Quattrone

Un'escursione finita male: è quanto accaduto a San Giacomo Filippo, comune in provincia di Sondrio, nella giornata di oggi, mercoledì 18 maggio. I soccorritori hanno trovato il corpo di un uomo, di cui per il momento non si conoscono le generalità. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che cercheranno di avere un quadro più chiaro dell'intera vicenda.

L'uomo è precipitato da un sentiero

In base alle prime informazioni che sono state diffuse dall'azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia (Areu), l'incidente è avvenuto attorno alle 14.28 vicino al Lago del Truzzo e la Valle del Drogo. Areu ha quindi inviato in codice rosso i medici e i paramedici su un elisoccorso. L'uomo è stato trovato ormai privo di vita: probabilmente è morto sul colpo dopo essere precipitato da un sentiero in cresta. Per lui purtroppo non c'è stato nulla da fare se non dichiararne il decesso. Presente anche il Soccorso Alpino per facilitare le operazioni di recupero della salma.

Escursionista morta al passo Portula, in Valle Seriana

Lo scorso 19 aprile una donna di 49 anni è morta mentre faceva un'escursione lungo il passo Portula, vicino ai Laghi di Cadeto. Secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, la donna avrebbe perso la vita a causa di un malore. A nulla è servito l'intervento degli operatori sanitari, arrivati a bordo di un elisoccorso. Trasferita d'urgenza al pronto soccorso dell'ospedale di Sondrio, è stata presa in cura dai medici della struttura che però non sono riusciti a salvarle la vita, constatandone poco dopo il decesso.

Siccità in Lombardia, il presidente Fontana:
Siccità in Lombardia, il presidente Fontana: "Se non piove, la situazione precipita"
Treviglio, trovato il cadavere di un uomo nel parcheggio per i camion
Treviglio, trovato il cadavere di un uomo nel parcheggio per i camion
È morto l'uomo a cui è caduto in testa il cestello di una gru in via Manfredini, aveva 59 anni
È morto l'uomo a cui è caduto in testa il cestello di una gru in via Manfredini, aveva 59 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni