22 Ottobre 2021
9:06

Picchia e stupra la compagna per scoprire tutto sui suoi ex: scattano le manette per un 47enne

Un uomo di 47 anni è stato arrestato perché per mesi ha picchiato e stuprato la sua compagna: il 47enne era ossessionato dalle precedenti relazioni della donna e voleva sapere ogni minimo dettaglio. La vittima aveva raccontato che in una occasione l’aveva trascinata nella doccia e violentata. Dopo mesi di torture per lui si sono aperte le porte del carcere.
A cura di Giorgia Venturini
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Voleva sapere ogni minimo dettaglio delle precedenti relazioni della sua compagna. E quando la donna, di 31 anni, provava a replicare partivano botte e schiaffi. Poi cercava nella compagna continue rassicurazioni. Una situazione che andava avanti da tempo e che torturava la donna. Fino a ieri giovedì 21 ottobre quando i carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Busto Arsizio Stefano Colombo: l'uomo, di 47 anni, si trova ora in carcere in attesa del primo interrogatorio che avverrà lunedì 25 ottobre.

L'uomo aveva stuprato la donna dopo averla picchiata

Stando al racconto della vittima, poi riportato sulla Prealpina, a dicembre la donna era stata presa a calci e pugni per farle dire anche i dettagli più intimi della precedente relazione. Il compagno a dicembre si era accorto che la donna aveva mandato un messaggio di buone feste a un amico: accecato dalla rabbia prima ha iniziato a insultarla poi a schiaffeggiarla. Non solo: l'ha fatta spogliare completamente e poi l'ha picchiata mentre faceva domande sui suoi ex. E ancora: un'altra volta la trascinò sotto la doccia e le urinò addosso. Fino a stuprarla. La 31enne lo scorso agosto ha trovato il coraggio di mettere fine alla relazione e scappare di casa. A questo punto però non sono finite le violenza: una sera l'uomo si era fatto trovare sotto casa e aveva trascinato la ex in macchina dove di nuovo ha dato sfogo alla sua violenza. La donna è riuscita a liberarsi e a chiedere aiuto in un bar. A questo punto è scattata la denuncia e ora per il 47enne si sono aperte le porte del carcere. Dovrà chiarire tutta la situazione e le sue accuse davanti al giudice.

Monza, distrugge il locale della moglie e tenta di strangolarla: scattano le manette per il marito
Monza, distrugge il locale della moglie e tenta di strangolarla: scattano le manette per il marito
Accoltella la ex compagna nello studio dell'avvocato e la trascina per le scale: arrestato
Accoltella la ex compagna nello studio dell'avvocato e la trascina per le scale: arrestato
La piccola Sharon abusata e uccisa a Cabiate: chiesto l'ergastolo per l'ex compagno della madre
La piccola Sharon abusata e uccisa a Cabiate: chiesto l'ergastolo per l'ex compagno della madre
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni