12 Ottobre 2021
19:16

Rivolta d’Adda, lascia la fidanzata e viene accoltellato dal fratello di lei: scattano le manette

Un ragazzo di 24 anni è finito in ospedale dopo essere stato accoltellato dal fratello della sua ex. Il giovane è finito in agguato: ad attenderlo c’erano anche alcuni amici dell’ex cognato. A salvarlo è stato suo fratello che ha chiamato immediatamente le forze dell’ordine. Ora sono scattate manette e denunce.
A cura di Giorgia Venturini

Ha lasciato la fidanzata ed è stato pestato dal fratello della ragazza. È successo a un ragazzo di 24 anni di origine indiana, rimasto vittima di una vera e propria imboscata. I fatti risalgono allo scorso 22 luglio a Rivolta d'Adda, in provincia di Cremona: qui il suo collega di lavoro, nonché fratello della sua ex, gli ha chiesto di vedersi in piazza Mazzini dove è scoppiata una violenta lite tra connazionali.

L'aggressione lo scorso luglio

Quando sul posto sono arrivate le forze dell'ordine hanno trovato il 24enne con alcune ferite alla testa. Subito sono scattati i soccorsi: una volta in ospedale – come riporta Il Giorno – il giovane è stato medicato e dimesso con una prognosi di 20 giorni. Sul luogo dell'aggressione i militari sono riusciti anche a identificare gli autori della lite. Dai successivi accertamenti è emerso che proprio quella sera la vittima – con dei precedenti di polizia – era stato chiamato dall'ex cognato 22enne dicendogli di incontrarsi perché dovevano chiarire proprio alcuni particolari sul rapporto concluso con sua sorella. Spaventato dall'incontro il 24enne aveva mandato il fratello e sua moglie. A questo punto è arrivata la seconda chiamata minacciando di fare male alla coppia se lui non si fosse presentato. Una volta con il 22enne è stato accerchiato anche da alcuni amici di quest'ultimo: l'ex cognato lo ha colpito con un coltello alla testa e poi gli altri quattro uomini lo hanno pestato. A salvare il 24enne è stato l'intervento di suo fratello che ha chiamato subito le forze dell'ordine: pochi giorni dopo erano scattate le manette per il 222enne, ora gli altri quattro aggressori sono stati denunciati per lesioni aggravate.

Monza, distrugge il locale della moglie e tenta di strangolarla: scattano le manette per il marito
Monza, distrugge il locale della moglie e tenta di strangolarla: scattano le manette per il marito
Milano, si rifiuta di offrire una sigaretta a uno sconosciuto e viene accoltellato al collo
Milano, si rifiuta di offrire una sigaretta a uno sconosciuto e viene accoltellato al collo
Ragazzo scappa e lascia da sola la fidanzata durante una rapina nel bar
Ragazzo scappa e lascia da sola la fidanzata durante una rapina nel bar
500 di Viral News
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni